La scelta del nome di Giovanni Battista

Luca 1:57–80

57Or compiutosi per Elisabetta il tempo di partorire, diè alla luce un figliuolo.

58E i suoi vicini e i parenti udirono che il Signore avea magnificata la sua misericordia verso di lei, e se ne rallegravano con essa.

59Ed ecco che nell’ottavo giorno vennero a circoncidere il bambino, e lo chiamavano Zaccaria dal nome di suo padre.

60Allora sua madre prese a parlare e disse: No, sarà invece chiamato Giovanni.

61Ed essi le dissero: Non v’è alcuno nel tuo parentado che porti questo nome.

62E per cenni domandavano al padre come voleva che fosse chiamato.

63Ed egli, chiesta una tavoletta, scrisse così: Il suo nome è Giovanni. E tutti si maravigliarono.

64In quell’istante la sua bocca fu aperta e la sua lingua sciolta, ed egli parlava benedicendo Iddio.

65E tutti i lor vicini furon presi da timore; e tutte queste cose si divulgavano per tutta la regione montuosa della Giudea.

66E tutti quelli che le udirono, le serbarono in cuor loro e diceano: Che sarà mai questo bambino? Perché la mano del Signore era con lui.

67E Zaccaria, suo padre, fu ripieno dello Spirito Santo, e profetò, dicendo:

68“Benedetto sia il Signore, l’Iddio d’Israele, perché ha visitato e riscattato il suo popolo,

69e ci ha suscitato un potente salvatore nella casa di Davide suo servitore

70(come avea promesso ab antico per bocca de’ suoi profeti);

71uno che ci salverà da’ nostri nemici e dalle mani di tutti quelli che ci odiano.

72Egli usa così misericordia verso i nostri padri e si ricorda del suo santo patto,

73del giuramento che fece ad Abramo nostro padre,

74affine di concederci che, liberati dalla mano dei nostri nemici, gli servissimo senza paura,

75in santità e giustizia, nel suo cospetto, tutti i giorni della nostra vita.

76E tu, piccol fanciullo, sarai chiamato profeta dell’Altissimo, perché andrai davanti alla faccia del Signore per preparar le sue vie,

77per dare al suo popolo conoscenza della salvezza mediante la remissione de’ loro peccati,

78dovuta alle viscere di misericordia del nostro Dio, per le quali l’Aurora dall’alto ci visiterà

79per risplendere su quelli che giacciono in tenebre ed ombra di morte, per guidare i nostri passi verso la via della pace”.

80Or il bambino cresceva e si fortificava in ispirito; e stette ne’ deserti fino al giorno in cui dovea manifestarsi ad Israele.