Messaggi recenti dei profeti, degli apostoli e di altri dirigenti


“Le più grandi benedizioni della Conferenza generale ci giungono quando la Conferenza è terminata. Ricordate il modello illustrato spesso nelle Scritture: ci riuniamo per ascoltare le parole del Signore e torniamo alle nostre case per vivere di esse”. — Robert D. Hales, “Conferenza generale: per rafforzare la fede e la testimonianza”, conferenza generale di ottobre 2013

Abbiamo ascoltato le parole; ora come le mettiamo in pratica?


Presidente Thomas S. Monson

Sono un figlio di Dio

“Quando le difficoltà si presentano nella nostra vita, qual è la nostra reazione immediata? È confusione, dubbio o allontanamento spirituale? È un duro colpo per la nostra fede? Accusiamo Dio o gli altri delle nostre circostanze? Oppure la nostra prima reazione è quella di ricordare chi siamo — che siamo figli di un Dio amorevole?”.

“La corretta comprensione del nostro retaggio divino è essenziale per l’Esaltazione. Essa è fondamentale per comprendere il glorioso piano di salvezza e per nutrire la fede nel Primogenito del Padre, Gesù il Cristo, e nella Sua Espiazione misericordiosa. […]

Qui sulla terra tutti noi ci identifichiamo mediante tanti modi diversi, tra cui il luogo di nascita, la nazionalità e la lingua. Alcuni si identificano persino mediante la loro occupazione o i loro interessi. Queste identità terrene non sono sbagliate, a meno che non si sostituiscano o interferiscano con la nostra identità eterna: quella di figli e figlie di Dio”.

Anziano Donald L. Hallstrom