Insegnanti e supervisori del Seminario e dell’Istituto di palo

Il nostro scopo è aiutare i giovani e i giovani adulti a comprendere gli insegnamenti e l’Espiazione di Gesù Cristo e a fare affidamento su di essi, a qualificarsi per le benedizioni del tempio e a preparare se stessi, le rispettive famiglie e gli altri per la vita eterna con il loro Padre nei cieli.


Requisiti richiesti

Gli insegnanti e i supervisori del Seminario e dell’Istituto devono essere degni di detenere una raccomandazione per il tempio (vedi “Presidenza di palo” nella sezione 11.1.1 del Manuale 1 – Presidenti di palo e vescovi [2010], 108). Essi dovrebbero anche:

  • Impegnarsi a emulare il Salvatore nella propria vita, incluso il modo in cui vivono, insegnano e si vestono.
  • Apprezzare il fatto di socializzare con i giovani e credere che siano desiderosi di imparare.
  • Essere disposti a preparare le lezioni, a insegnare in classe e a frequentare le riunioni di addestramento programmate regolarmente.

Doveri e responsabilità

L’insegnamento efficace

  • Insegnate agli studenti le dottrine e i principi del Vangelo così come si trovano nelle Scritture e nelle parole dei profeti. Insegnate loro in un modo che li porti a comprendere e a essere edificati.
  • Aiutate gli studenti a fare la loro parte nel processo di apprendimento e preparateli a insegnare il Vangelo agli altri.
  • Usate il corso di studio e il materiale approvati.

Cercate di migliorare come insegnante

  • Assistete e partecipate alle riunioni di addestramento di facoltà e di area.
  • Fate regolarmente visita ai loro supervisori per ottenere feedback e guida.

Iscrivete e incoraggiate gli studenti

  • Aiutate i genitori e i dirigenti del sacerdozio a individuare e a iscrivere tutti i potenziali studenti.
  • In classe, coltivate un ambiente amorevole, rispettoso e mirato.
  • Tenete un registro accurato e puntuale dell’iscrizione, delle presenze e dei traguardi degli studenti.
  • Incoraggiate tutti gli studenti a completare il corso raggiungendo la promozione.
  • Aiutate gli studenti a diplomarsi e assistete il sacerdozio durante la cerimonia di graduazione.