Domande e risposte sulle biblioteche di casa di riunione


1. Dove mi posso rivolgere per conoscere meglio la biblioteca e il mio compito quale bibliotecaria?

Risposta: Consulta la sezione 12.6 “Biblioteca di casa di riunione” del Manuale 2: l’amministrazione della Chiesa.

2. Chi ha il compito di addestrare i bibliotecari di rione?

Risposta: I bibliotecari di rione sono chiamati da un membro del vescovato e addestrati da un membro della presidenza della Scuola Domenicale di rione. Ulteriore addestramento può essere fornito dalla presidenza della Scuola Domenicale di palo.

3. In che modo i bibliotecari possono incoraggiare i membri a prendere del materiale per usarlo nelle chiamate della Chiesa e a casa?

Risposta: I bibliotecari possono pubblicizzare le risorse, i programmi e le idee nei bollettini da distribuire prima della riunione sacramentale, nei notiziari di rione o negli avvisi nelle bacheche. Possono tenere ricevimenti a porte aperte per aiutare i membri a conoscere le pubblicazioni, le attrezzature e i servizi disponibili. I bibliotecari dovrebbero esaminare il materiale e consigliarlo ai membri e alle famiglie che hanno particolari richieste.

4. I libri o il materiale audiovisivo donato dai membri della Chiesa può essere tenuto nella biblioteca?

Risposta: Libri e audiovisivi prodotti e distribuiti dalla Chiesa possono essere tenuti e fatti circolare dalla biblioteca. Libri e altro materiale commerciale, anche se uno degli autori o creatori è un membro della Chiesa, non devono essere introdotti nella biblioteca. Si devono scoraggiare gli insegnanti a usare materiale non autorizzato per preparare o insegnare le loro lezioni.

5. La biblioteca deve continuare a tenere attrezzature e materiale che non sono più usati dei membri del rione?

Risposta: No. Le attrezzature e il materiale che non sono più usati dai membri del rione dovrebbero essere eliminati. Per maggiori istruzioni, vedere la pagina Procedure per aggiungere o eliminare del materiale di questo sito.

6. I bibliotecari possono perdere le riunioni di sacerdozio o Società di Soccorso o Scuola Domenicale per assistere gli insegnanti e svolgere gli altri compiti?

Risposta: Se non c’è abbastanza tempo per assistere gli insegnanti durante l’intervallo tra le riunioni, allora i bibliotecari possono pensare di aprire la biblioteca prima delle riunioni o qualche sera della settimana. Negli edifici con più rioni, i bibliotecari di un rione possono prestare servizio durante gli orari di riunione di un altro rione. Un tale programma dovrebbe essere valutato e approvato dal comitato di coordinamento della biblioteca della casa di riunione, che supervisiona l’attività della biblioteca in un edificio con più rioni.

7. In che modo i bibliotecari dovrebbero stabilire un bilancio per la biblioteca?

Risposta: I bibliotecari e la presidenza della Scuola Domenicale devono parlare insieme riguardo alle necessità della biblioteca. La presidenza della Scuola Domenicale raccomanda al vescovo in che modo utilizzare la parte del bilancio di rione assegnato alla biblioteca. Negli edifici con più rioni, il comitato di coordinamento della biblioteca della casa di riunione si riunisce per stabilire il bilancio della biblioteca e la suddivisione tra i rioni che la usano.

8. Quanto spesso si dovrebbe riunire il comitato di coordinamento della biblioteca della casa di riunione?

Risposta: La frequenza delle riunioni è stabilita dai dirigenti locali del sacerdozio. Il presidente del comitato ha il compito di indire le riunioni. Il bibliotecario può informare il presidente delle questioni di cui discutere nel comitato.