Salta navigazione principale

Domande frequenti

Riunioni del consiglio degli insegnanti e “Insegnare alla maniera del Salvatore

Se hai domande in merito a come migliorare nel tuo insegnamento, portale all’attenzione del consiglio degli insegnanti durante la vostra prossima riunione. Là potrai consultarti con gli altri insegnanti del tuo rione e trovare insieme soluzioni significative, idee e ispirazione. Inoltre, nel manuale “Insegnare alla maniera del Salvatore” puoi trovare istruzioni e principi utili in merito a come sviluppare amore cristiano, a come prepararti e poi insegnare mediante lo Spirito, a come concentrarti sulla dottrina pura e a come aiutare gli studenti ad assumersi la responsabilità del proprio apprendimento.

Vengono riportate qui di seguito alcune domande poste di frequente in merito a come organizzare e tenere in maniera efficace delle riunioni del consiglio degli insegnanti:

  1. Che differenza c’è tra le riunioni del consiglio degli insegnanti e gli sforzi fatti in passato per addestrare gli insegnanti?
  2. Possiamo tenere riunioni separate per gli insegnanti degli adulti, per gli insegnanti dei giovani e per gli insegnanti dei bambini, avendo ciascun gruppo delle necessità specifiche? 
  3. Le riunioni del consiglio degli insegnanti possono essere dirette da qualcun altro oltre che dalla presidenza della Scuola Domenicale?
  4. Che ruolo hanno il vescovato e il consiglio di rione nel sostenere le riunioni del consiglio degli insegnanti?
  5. Come possono gli insegnanti della Primaria partecipare alle riunioni del consiglio degli insegnanti dal momento che la loro presenza è spesso necessaria sia in classe che durante le attività di gruppo? 
  6. I rioni hanno la flessibilità di ridurre la frequenza delle riunioni del consiglio degli insegnanti a meno di una volta al mese?
  7. Alle riunioni del consiglio degli insegnanti devono partecipare soltanto gli insegnanti chiamati di recente o che hanno poca esperienza? Oppure dovrebbero parteciparvi anche gli insegnanti con più esperienza e competenza?
  8. “Insegnare alla maniera del Salvatore” ci invita a fare pratica durante le riunioni del consiglio degli insegnanti. Su che cosa e in che modo dovremmo fare pratica? 
  9. Questa nuova enfasi sull’insegnare alla maniera del Salvatore sta a indicare che l’approccio tenuto in passato in merito all’insegnamento era errato o fuorviante?  
  10. Le nostre case di riunione non dispongono di stanze nelle quali possiamo riunirci come consiglio degli insegnanti. Che cosa dobbiamo fare?
  11. Quando tutti nostri insegnanti del sacerdozio, delle Giovani Donne e della Società di Soccorso non partecipano alla Scuola Domenicale per essere presenti alle riunioni del consiglio degli insegnanti, rimangono poche persone nella classe di Dottrina evangelica. Che cosa dobbiamo fare?