Apertura al pubblico del Tempio di Gilbert, in Arizona

  • 18 gennaio–15 febbraio 2014
Data
18 gennaio–15 febbraio 2014

Chiunque è invitato a visitare il Tempio di Gilbert, in Arizona, durante l’apertura al pubblico che inizierà sabato 18 gennaio 2014 e terminerà sabato 15 febbraio 2014.

Punti salienti dell’articolo

  • L’apertura al pubblico del Tempio di Gilbert, in Arizona (USA) inizierà il 18 gennaio e terminerà il 15 febbraio 2014. Il tempio sarà dedicato il 2 marzo.

La Prima Presidenza ha annunciato le date dell’apertura al pubblico e della dedicazione del Tempio di Gilbert, della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.

Chiunque è invitato a visitare il tempio durante l’apertura al pubblico da sabato 18 gennaio a sabato 15 febbraio 2014, domeniche escluse. Nelle prossime settimane sarà possibile effettuare prenotazioni gratuite per l’apertura al pubblico su www.gilbertmormontemple.org.

Il tempio sarà dedicato ufficialmente domenica 2 marzo 2014, in tre sessioni. Come parte della dedicazione del tempio, sabato 1 marzo 2014 ci sarà anche una celebrazione culturale che comprende musica e balli popolari.

La cerimonia del primo colpo di piccone del Tempio di Gilbert, in Arizona (USA), è avvenuta il 13 novembre 2010. Poco dopo, presso il cantiere è stata creata una zona dove i visitatori potevano visualizzare materiale esplicativo sul tempio e sullo scopo per cui veniva costruito. Tale opportunità è stata colta da più di sessantamila persone. Mentre le oltre diciottomila case si riunione sono aperte a tutti coloro che desiderano partecipare alle riunioni di culto, solo i Santi degli Ultimi Giorni fedeli possono entrare nei templi dopo la dedicazione ufficiale di questi ultimi. I templi sono considerati “case dell’Eterno”, dove gli insegnamenti di Cristo sono riaffermati tramite matrimoni, battesimi e altre ordinanze che uniscono le famiglie per l’eternità. Al loro interno i fedeli imparano più a fondo lo scopo della vita e promettono di servire Gesù Cristo e il prossimo.

Una volta dedicato, il Tempio di Gilbert sarà il 142º tempio della Chiesa operativo nel mondo. È uno dei quattro templi in Arizona, gli altri sono a Mesa, a Snowflake e a Gila Valley. A Phoenix è in costruzione un quinto tempio e ne è stato annunciato un sesto a Tucson.

Con i suoi 7.897 metri quadri, quello di Gilbert è il tempio più grande che la Chiesa ha costruito negli ultimi diciassette anni. Il tempio, che ha cinque piani, è alto più di venticinque metri e ha una guglia di quasi sessanta metri. Ciò lo rende l’edificio più alto di Gilbert e uno dei più alti di tutta la East Valley. L’esterno color avorio, ricco di particolari, è in cemento prefabbricato e pietra di ottima qualità accentuati da un elegante bugnato e da vetrate artistiche di squisita fattura.