Concerti per organo al Tabernacolo

Programma quotidiano dei concerti per organo al Tabernacolo


 

Descrizione dell’evento

Organisti sia regolari che ospiti eseguono concerti di 30 minuti presso il Tabernacolo dalle 12:00 alle 12:30 dal lunedì al sabato. La domenica i concerti hanno luogo dalle 14:00 alle 14:30 nel Tabernacolo. L’impressionante organo a canne è un simbolo dell’importanza data dai Santi degli Ultimi Giorni all’adorazione di Dio attraverso la musica.

L’organo del Tabernacolo ha una storia interessante. Il presidente Brigham Young chiese a Joseph Harris Ridges, che nacque e crebbe vicino a una fabbrica di organi in Inghilterra, di realizzare il primo organo del Tabernacolo. Il legname adatto fu individuato e trasportato da volontari dalle montagne Parowan e Pine Valley, 480 km a sud di Salt Lake City. L’organo era alimentato all’inizio da mantici azionati a mano, più tardi dalla forza idraulica, e oggi dall’elettricità. Con le migliorie tecniche nella costruzione degli organi, lo strumento è stato ristrutturato e ampliato molte volte. Ora composto da 11.623 canne, l’organo ha 206 serie di canne (file), con i relativi timbri, e la consolle ha 5 manuali, o tastiere. L’organo del Tabernacolo è considerato uno dei più begli organi del mondo.

L’organo del Centro delle conferenze è stato costruito tra il 2000 e il 2003 da Schoenstein & Co. di San Francisco. Quest’organo dallo stile romantico americano presenta un impianto tonale sinfonico con la ricchezza e il calore caratteristici degli strumenti inglesi. Benché progettato principalmente per fornire un accompagnamento colorito e vario, l’organo esegue splendidamente anche il repertorio da solista. La consolle a cinque manuali controlla le 7.708 canne delle sue 130 file, che si sviluppano su sette divisioni.

Oltre a tenere le loro esibizioni giornaliere, i cinque organisti regolari accompagnano il Coro del Tabernacolo in tutti i suoi concerti, prove, tour e trasmissioni. Sono, inoltre, i solisti d’organo del programma settimanale La parola e la musica, che viene trasmesso dal Tabernacolo della Piazza del Tempio o dal Centro delle conferenze, a seconda del periodo dell’anno.

Richard Elliott

L’organista del Tabernacolo Richard Elliot è nato a Baltimora, nel Maryland, e ha ricevuto le sue prime lezioni di musica presso il Conservatorio Peabody e l’Università cattolica d’America. Ha conseguito una laurea di primo livello in musica presso l’Istituto Curtis di Filadelfia e una di secondo livello e un dottorato presso la Eastman School of Music di Rochester, nello stato di New York. Quando studiava a Filadelfia, è stato assistente organista per il famoso organo Wanamaker.

Clay Christiansen

L’organista del Tabernacolo Clay Christiansen è stato organista e maestro del coro della Cattedrale di San Marco di Salt Lake City per 10 anni e organista della congregazione Kol Ami, la sinagoga ebraica di Salt Lake City, per cinque anni prima di essere nominato organista del Tabernacolo nel 1982. Ha conseguito una laurea di primo livello presso la BYU e una di secondo livello e un dottorato presso l’Università dello Utah. Le sue esibizioni da solista lo hanno portato dappertutto negli Stati Uniti, Canada e Inghilterra.

Andrew Unsworth

L’organista del Tabernacolo Andrew Unsworth è cresciuto a Potsdam, nello stato di New York, in una famiglia di musicisti. Ha conseguito una laurea di primo livello presso la Brigham Young University e ottenuto una laurea di secondo livello e un dottorato presso la Duke University. Prima della sua nomina a Piazza del Tempio, Unsworth ha lavorato come vice direttore di musica e organista nella Cattedrale della Maddalena a Salt Lake City e successivamente come assistente professore di storia della musica e dell’organo presso la Stephen F. Austin State University di Nacogdoches, in Texas.

Bonnie Lauper Goodliffe

L’organista della Piazza del Tempio Bonnie Lauper Goodliffe ha conseguito una laurea di primo e una di secondo livello presso la Brigham Young University. Ha partecipato al programma di studio all’estero della BYU a Salisburgo, dove ha studiato l’organo con Oskar Peter al Conservatorio Mozarteum. È organista a Piazza del Tempio dal 1984; le sue mansioni la vedono impegnata con la Corale della Piazza del Tempio e la sua affiliata scuola d’insegnamento.

Linda Swenson Margetts

L’organista di Piazza del Tempio Linda Swenson Margetts ha conseguito una laurea di primo e una di secondo livello in esecuzione organistica presso la Brigham Young University e un dottorato presso l’Università dello Utah, dove lavora come assistente istruttrice. È organista a Piazza del Tempio dal 1984; le sue mansioni la vedono impegnata con la Corale della Piazza del Tempio e la sua affiliata scuola d’insegnamento.


Biglietti


Non sono necessari biglietti per questi concerti. L’ingresso al Tabernacolo si trova alla porta 11.


 Considerazioni particolari

  • Sono disponibili dei posti per le sedie a rotelle.
  • Chiediamo gentilmente di non far uso di alcuna attrezzatura fotografica o di videoregistrazione durante le esibizioni. I visitatori sono liberi di scattare foto prima e dopo i concerti.
  • I visitatori che desiderano uscire prima della fine possono farlo dopo la prima parte. Dopodiché le porte rimarranno chiuse fino alla fine del concerto.