La Chiesa annuncia “Vieni e seguitami” per il Sacerdozio di Melchisedec e la Società di Soccorso

Inserito da Camille West, Notizie della Chiesa di LDS.org

  • 25 Agosto 2017

Membri che partecipano alle riunioni domenicali del sacerdozio. La Chiesa ha annunciato i cambiamenti nei programmi e nei contenuti per le riunioni domenicali del Sacerdozio di Melchisedec e della Società di Soccorso a partire dal 2018.

Punti salienti dell’articolo

  • Nel 2018 i programmi e i contenuti delle riunioni per il Sacerdozio di Melchisedec e per la Società di Soccorso cambieranno.
  • Il nuovo materiale darà enfasi all’apprendimento del Vangelo dai messaggi della Conferenza generale e al consigliarsi vicendevolmente.

La Chiesa ha annunciato dei cambiamenti per le riunioni domenicali del Sacerdozio di Melchisedec e della Società di Soccorso che avranno effetto non solo sul materiale che studieranno gli adulti ma anche sul modo in cui utilizzeranno il loro tempo insieme per compiere l’opera del Signore.

In una lettera della Prima Presidenza datata 25 agosto è stato annunciato che il nuovo materiale per il 2018 — Vieni e seguitami — Per le riunioni del Sacerdozio di Melchisedec e della Società di Soccorso — darà enfasi all’apprendimento tratto dai messaggi della Conferenza generale e al consigliarsi assieme.

Simile al corso di studio per i giovani “Vieni e seguitami” sviluppato nel 2013, il materiale incoraggia i dirigenti del Sacerdozio di Melchisedec e della Società di Soccorso a seguire gli insegnamenti e l’approccio istruttivo di Insegnare alla maniera del Salvatore (vedere Insegnare.lds.org). Inoltre, il nuovo materiale darà anche enfasi a:

  • Imparare dai messaggi dalla Conferenza generale.
  • Studiare speciali argomenti selezionati ogni sei mesi dai dirigenti generali della Chiesa.
  • Consigliarsi vicendevolmente come quorum e gruppi del sacerdozio e come Società di Soccorso.

Il nuovo materiale per gli adulti, che sostituirà la serie Insegnamenti dei presidenti della Chiesa utilizzata dal 1998 al 2017, non influirà sulle lezioni della Scuola Domenicale.

Programma domenicale per il 2018

In base all’annuncio, le riunioni domenicali del Sacerdozio di Melchisedec e della Società di Soccorso seguiranno questo programma mensile:

Settimana

Argomento

Classe tenuta da

Prima domenica

Consigliarsi vicendevolmente in merito alle necessità locali

Presidenze o capi gruppo

Seconda e terza domenica

Messaggi recenti tratti dalla Conferenza generale

Presidenze o capi gruppo o insegnanti appositamente chiamati

Quarta domenica

Argomento speciale scelto dai dirigenti generali della Chiesa (annunciato nei numeri di maggio e di novembre della rivista Liahona)

Presidenze o capi gruppo o insegnanti appositamente chiamati

Quinta domenica

Argomento scelto dal vescovato

Membri del vescovato o qualcuno da loro incaricato

Messaggi della Conferenza generale e argomenti speciali

“Uno dei motivi per cui è stato adottato il nuovo approccio è quello di dare maggiore enfasi alle parole dei profeti viventi”, ha detto l’anziano LeGrand R. Curtis, Settanta Autorità generale e assistente direttore esecutivo del Dipartimento del sacerdozio e della famiglia. “Non solo dedicheremo più tempo ai messaggi che ci vengono dati dai più alti dirigenti della Chiesa alla Conferenza generale, ma forniremo anche degli strumenti didattici per favorire l’istruzione e la discussione di quei messaggi affinché sia quanto più ricca e significativa per i membri della Chiesa”.

I dirigenti locali si consiglieranno assieme su quali messaggi della conferenza vanno meglio incontro alle necessità dei loro membri, e la Società di Soccorso e i quorum e i gruppi del Sacerdozio di Melchisedec non dovranno studiare lo stesso messaggio nella stessa settimana.

“Concentrare il nostro studio del Vangelo sulle parole dei profeti e degli apostoli viventi darà maggior significato al nostro studio delle Scritture ‘antiche’”, ha detto la sorella Jean B. Bingham, presidentessa generale della Società di Soccorso. “Nelle nostre classi e nei quorum ci aiuteremo a vicenda a trovare dei modi per mettere in pratica il loro consiglio nella vita quotidiana e per avere l’occasione di condividere come siamo stati benedetti per aver seguito tali consigli. Mi piace il modo in cui questo ci aiuterà ad apprendere dallo Spirito e l’uno dall’altro”.

Il nuovo corso di studio fornisce anche un meccanismo per trovare gli argomenti di particolare interesse per gli apostoli e i profeti — come la recente enfasi posta sul giorno del Signore — da discutere nelle riunioni della quarta domenica, ha detto l’anziano Curtis.

Un inserto di otto pagine nei numeri della Liahona della Conferenza generale, includerà gli strumenti didattici per aiutare i membri a cercare, analizzare e applicare i messaggi della Conferenza generale, come pure gli argomenti per le lezioni della quarta domenica.

I membri possono facilmente trovare i messaggi della Conferenza generale:

Membri che partecipano alla riunione domenicale della Società di Soccorso. La Chiesa ha annunciato i cambiamenti nei programmi e nei contenuti per le riunioni del Sacerdozio di Melchisedec e della Società di Soccorso a partire dal 2018.

Consigliarsi vicendevolmente

Le riunioni della prima domenica, tenute sotto la direzione dei dirigenti di rione del Sacerdozio di Melchisedec e della Società di Soccorso, sono utilizzate per individuare le necessità locali e per consigliarsi vicendevolmente sul modo in cui soddisfare tali necessità, basandosi sul documento Domande e risposte emesso con la lettera della Prima Presidenza.

“Vogliamo espandere il potere che deriva dal consigliarsi vicendevolmente — non solo nei consigli di rione e di presidenza, ma anche nelle Società di Soccorso e nei quorum della Chiesa”, ha spiegato l’anziano Curtis.

“Quando ci consigliamo assieme, scopriamo dei modi per elevarci e rafforzarci vicendevolmente, ma anche per creare unità”, ha detto la sorella Bingham. “Per ognuno di noi è una benedizione prendere parte all’opera del Signore, diventare strumenti per fare il bene in modo tanto naturale!”.

Durante i consigli della prima domenica del mese si potrebbero affrontare argomenti del tipo: come migliorare la comunicazione con i propri familiari, come servire nella comunità, come essere dei mentori per i giovani nel rione o nel ramo. Alle riunioni successive, il quorum, il gruppo dei sommi sacerdoti o la Società di Soccorso daranno seguito alle cose che sono state dette e agli impegni presi.

“Sono emozionata ed entusiasta per questo nuovo programma. Sento che è per il nostro tempo”, ha detto Norma Joyner, presidentessa della Società di Soccorso di un rione di Savannah, in Georgia, che ha partecipato a un progetto pilota per l’utilizzo del nuovo materiale insieme ai membri di dodici pali in Utah, Messico, California e Georgia. “So che saremo più coinvolti nello scegliere gli argomenti da trattare e i discorsi che saranno di maggior beneficio per le sorelle del nostro rione. È un momento emozionante per essere un membro della Chiesa con tutti i nuovi programmi che ci aiutano a crescere nel Vangelo e a essere bravi intendenti l’uno per l’altro, per le nostre famiglie e per le nostre comunità”.

Marc Oslund, presidente di un quorum degli anziani ad American Fork, nello Utah, che ha partecipato al progetto pilota, ha detto che seguire il nuovo corso di studio ha contribuito ad accrescere l’unità nel quorum e l’attinenza delle lezioni. “Ora sediamo in cerchio, e ogni settimana sembra di stare in un consiglio. Siamo maggiormente, coinvolti e impegnati ad applicare nella vita quotidiana, più di quanto non abbia mai sperimentato prima nei quorum degli anziani. […] Poiché rispondiamo costantemente alle necessità e alle preoccupazioni attuali dei membri del quorum, lo Spirito Santo è maggiormente presente”.

Scopri di più sul materiale per il 2018

Per saperne di più sul materiale del 2018 per Sacerdozio di Melchisedec e Società di Soccorso, vedi le informazioni riportate su vienieseguitami.lds.org, che includono le risposte alle domande più frequenti.

Poi a novembre 2017 cerca il nuovo materiale insieme alle informazioni su come utilizzarlo:

Ulteriori informazioni su come consigliarsi vicendevolmente saranno contenute nel numero di gennaio 2018 della Liahona.