La Chiesa aumenta l’offerta di materiale online in lingue straniere

  • 29 July 2011

Sono in corso attività per fornire online la Liahona, i messaggi della Prima Presidenza e per le Insegnanti Visitatrici, i materiali della conferenza generale in decine di lingue diverse.

Punti salienti dell’articolo

  • La Chiesa si sta impegnando affinché le edizioni della Liahona di ogni lingua siano disponibili online in formato PDF, EPUB e HTML.
  • A breve i messaggi della Prima Presidenza e delle Insegnanti Visitatrici verranno regolarmente pubblicati online in 59 lingue.
  • E’ inoltre in corso un progetto per pubblicare il materiale delle conferenze generali dal 2000 fino ad oggi in 48 lingue.

“La cosa più importante è che, leggendo la Liahona nella propria lingua, lo Spirito parlerà più facilmente ai membri nella lingua del cielo”. — Val Johnson, direttore editoriale della Liahona

La Chiesa si sta impegnando per migliorare l’accesso online a materiali tradotti in lingue diverse dall’inglese, concentrandosi in particolare sulla Liahona, il giornale internazionale della Chiesa.

Ogni mese in cui la Liahona verrà stampata in una delle sue 46 lingue, i membri della Chiesa di tutto il mondo potranno consultarne la versione integrale su internet come testo, EPUB (per i lettori elettronici) e PDF (con la presentazione grafica completa). Dalla pagina della Liahona, seleziona “Current Issue” quindi seleziona la lingua desiderata. Questa novità si applica dal numero di giugno 2011 e non include i numeri precedenti.

Il numero di aprile 2011 della Liahona è stato stampato in 46 lingue; il 1° aprile 2011, 38 di quelle lingue erano disponibili anche sul sito della Liahona come testo, PDF e EPUB.

Il processo per la trasformazione della versione stampata in diverse lingue in PDF è ancora in corso e soggetto a migliorie.

“I membri che non conoscono l’inglese hanno atteso per molto tempo che la Liahona fosse disponibile online nella propria lingua”, ha detto Val Johnson, il direttore editoriale della Liahona. “Ora è disponibile. Potranno leggere e condividere il Messaggio della Prima Presidenza ed altri articoli scritti da profeti e apostoli viventi nella loro lingua natale. Sarà più facile prepararsi per l’insegnamento familiare, in visita, per le lezioni domenicali e per le serate familiari. La cosa più importante è che, leggendo la Liahona nella propria lingua, lo Spirito parlerà più facilmente ai membri nella lingua del cielo”.

Messaggi della Prima Presidenza e dell’Insegnamento in visita

Oltre a pubblicare online interi numeri delle riviste, la Chiesa ora pubblica su web regolarmente i messaggi della Prima Presidenza e dell’Insegnamento in Visita in 59 lingue. Questi messaggi sono tradizionalmente inclusi nella Liahona o pubblicati separatamente nelle lingue in cui la Liahona per il momento viene tradotta solo alcuni mesi l’anno o non viene tradotta.

Materiali della Conferenza Generale

Anche la quantità di materiale tradotto riguardante la conferenza generale sta crescendo. Tradizionalmente, la Chiesa ha reso disponibili i discorsi della conferenza generale che sono già stati tradotti per la Liahona. Tuttavia, i discorsi della conferenza generale di ottobre 2011 verranno tradotti in 33 lingue per cui la Liahona non è disponibile. Queste traduzioni verranno pubblicate nella sezione della conferenza generale di LDS.org dopo 8/12 settimane dalla conferenza.

Qui puoi trovare ulteriori informazioni su quando testi, video, file audio della conferenza saranno disponibili nelle diverse lingue.

E’ inoltre in corso un progetto per pubblicare i materiali delle conferenze generali dal 2000 fino ad oggi in 48 lingue. Se da quella data una sessione della conferenza generale è stata pubblicata nelle riviste della Chiesa in una di queste 48 lingue, verrà scansita e messa on-line nei formati PDF e HTML.

Indici in lingua

In generale, LDS.org sta divendo sempre più internazionale. Recentemente sono state aggiunti 48 indici in lingua nel sito ufficiale della Chiesa. Cliccando su di una lingua nel link “lingua” nell’angolo in alto a destra di ogni pagina di LDS.org, è possibile visualizzare i collegamenti a tutto il materiale disponibile in quel momento nella lingua in questione.

Diverse sezioni di LDS.org diventeranno disponibili in 10 o 15 lingue. A quel punto, le corrispettive pagine in lingua originale verranno tolte. (Ad esempio, non ci sono pagine in lingua per l’inglese, il francese, il tedesco, l’italiano, il portoghese e lo spagnolo perché tutte queste lingue hanno già gran parte di LDS.org nella loro lingua).

“Il Signore ci ha benedetto con una tecnologia veramente meravigliosa che ci rende possibile pubblicare le scritture e le parole dei profeti e apostoli viventi in tutto il mondo”, dice Larry Richman, direttore della product awareness. “Rendendo disponibili queste parole in più lingue e più formati, le persone possono imparare più facilmente a vivere il vangelo di Gesù Cristo”.

Nella parte rimanente del 2011, i dipendenti della Chiesa lavoreranno anche per rendere disponibili le riviste ed altro materiale già tradotto su LDS.org per i dispositivi mobili.