La Chiesa è stata testimone di storici cambiamenti durante il ministero del presidente Monson.

  • 4 febbraio 2013

Il presidente Thomas S. Monson parla ai media in occasione dell’annuncio della nuova Prima Presidenza della Chiesa di Gesù Cristo, lunedì 4 febbraio 2008. Fotografia di August Miller, Deseret News.

“Molte delle linee di condotta e degli annunci svelati durante l’amministrazione del presidente Monson hanno un effetto globale ma, fondamentalmente, sono pensati per servire e curare gli individui. Il fatto di essersi preoccupato per tutta la vita di ogni singola persona è evidente in ogni momento storico”.

Nel corso degli ultimi cinque anni di dirigenza del presidente Thomas S. Monson, la Chiesa ha visto cambiamenti storici che hanno influenzato i membri in tutto il mondo. La profonda influenza del sedicesimo presidente della Chiesa è visibile in una vasta quantità di annunci chiave e di nuove implementazioni delle linee di condotta, che spaziano dal lavoro missionario e l’addestramento dei dirigenti del sacerdozio a un cospicuo numero di nuovi templi costruiti.

Molte delle linee di condotta e degli annunci svelati durante l’amministrazione del presidente Monson hanno un effetto globale ma, fondamentalmente, sono pensati per servire e curare gli individui. Il fatto di essersi preoccupato per tutta la vita di ogni singola persona è evidente in ogni momento storico.

Ecco alcuni punti salienti della prima mezza decade della presidenza di Thomas S. Monson:

Nel tentativo di aumentare le opportunità per i giovani membri della Chiesa di svolgere una missione a tempo pieno, il presidente Monson ha annunciato che i ragazzi ora possono partire all’età di 18 anni e le ragazze all’età di 19 anni. Il suo annuncio è stato fatto durante la sessione di apertura della 182ª Conferenza generale di ottobre e ha scatenato un crescente entusiasmo missionario. Dal momento dell’annuncio, il Dipartimento missionario della Chiesa ha ricevuto un record storico di richieste per partire in missione sia da parte di ragazzi che di ragazze desiderosi di servire.

Ci si aspetta che questi cambiamenti aumentino in modo significativo il numero di missionari a tempo pieno in tutto il mondo, dando opportunità a un numero senza precedenti di persone di imparare il Vangelo restaurato.

In una lettera cofirmata dai suoi consiglieri della Prima Presidenza — il presidente Henry B. Eyring e il presidente Dieter F. Uchtdorf — il presidente Monson ha annunciato l’implementazione di nuovi corsi di studio per il 2013 per “rafforzare e far aumentare la fede, la conversione e la testimonianza” dei giovani della Chiesa. I nuovi corsi di studio consentono un insegnamento più interattivo nelle classi dei Giovani Uomini, delle Giovani Donne e della Scuola Domenicale, strutturato secondo la maniera in cui il Salvatore insegnò durante il suo ministero sulla terra. Nelle lezioni settimanali vengono impiegate molte risorse on-line della Chiesa moderna, permettendo ai giovani di godere di una partecipazione e di un coinvolgimento senza precedenti.

Il presidente Monson ha usato spesso le Scritture per preparare i discorsi per le conferenze generali e per altri eventi. Questa foto è stata scattata poco prima del suo ottantaquattresimo compleanno, che è stato il 21 Agosto 2010. Fotografia di Tom Smart, Deseret News.

Sotto la direzione del presidente Monson e della Prima Presidenza, la Chiesa continua a trasmettere riunioni annuali dell’addestramento dei dirigenti a livello mondiale per aiutare i dirigenti del sacerdozio e delle organizzazioni ausiliarie nel servire i membri nei rispettivi rioni e rami. Le riunioni di addestramento permettono ai dirigenti di ascoltare i membri della Prima Presidenza, il Quorum dei Dodici e altre Autorità generali e dirigenti delle organizzazioni ausiliarie generali.

Gli estratti delle riunioni di addestramento a livello mondiale includono istruzioni su come usare i nuovi manuali di amministrazione (introdotti nel 2010) e su come condurre consigli di rione efficaci. Ciascuno di essi è stato concepito per permettere al potere del sacerdozio di raggiungere ogni individuo e ogni famiglia della Chiesa.

  • Nel 2010 la Prima Presidenza ha cominciato a incaricare i membri del Quorum dei Dodici di condurre due nuovi tipi di riunioni internazionali chiamate conferenze per i dirigenti del sacerdozio e revisioni di area. Queste hanno lo scopo di consentire ai membri dei Dodici di incontrarsi con i dirigenti del sacerdozio e i membri di tutto il mondo più frequentemente.

    Durante queste revisioni di area le presidenze di palo, i vescovi e i presidenti di ramo vengono riuniti in una specifica area della Chiesa per essere addestrati. I dirigenti, inoltre, esaminano attentamente come va la Chiesa in una determinata area e rivedono gli aspetti del lavoro dal punto di vista del servizio umanitario, del benessere, del lavoro missionario, della genealogia e del tempio.

  • L’amore e la preoccupazione del presidente Monson per i giovani della Chiesa si è rafforzato nel corso di decenni di servizio. Nel tentativo di aumentare la responsabilità e di promuovere attività per i giovani adulti non sposati dai 18 ai 30 anni, il presidente della Chiesa, a partire dal 2010, ha approvato l’eliminazione dei rioni per studenti nello Utah. Le unità sono state sostituite da rioni e pali per i giovani adulti non sposati.

  • Durante l’amministrazione del presidente Monson, 31 nuovi templi sono stati annunciati in tutto il mondo e 16 sono stati dedicati, con altri cinque ridedicati recentemente dopo i lavori di ristrutturazione.

    Il presidente Monson stesso ha presieduto alle dedicazioni dei templi di Rexburg, Idaho; Curitiba, Brasile; Panama City, Panama; Twin Falls, Idaho; Draper, Utah; South Jordan, Utah; Vancouver, Canada; Gila Valley, Arizona; Cebu, Filippine; Kiev, Ucraina; Kansas City, Missouri e Calgary, Alberta, e la ridedicazione dei templi di Città del Messico, Messico; Atlanta, Georgia; Laie, Hawaii e Boise, Idaho. La continua progettazione e costruzione di questi edifici sacri rafforza il retaggio del presidente Monson come costruttore di templi.

  • Sotto l’amministrazione del presidente Monson si è anche visto un periodo di disponibilità di risorse della Chiesa on-line senza precedenti, che mettono a disposizione di circa 14 milioni di membri in tutto il mondo le parole dei profeti e i programmi della Chiesa. Gli estratti on-line includono una varietà di video prodotti dalla Chiesa, tra cui la serie di filmati che rappresentano storie importanti del Nuovo Testamento.

  • Sotto la direzione della Prima Presidenza, la Chiesa ha prodotto un nuovo libro intitolato Figlie nel mio regno: la storia e l’opera della Società di Soccorso. Il libro ha lo scopo di essere una risorsa personale e familiare per rafforzare le donne nelle loro responsabilità.

  • Sotto l’amministrazione del presidente Monson la Chiesa ha gestito disastri naturali in tutto il mondo, prestando soccorso e aiuto alle vittime. Alcune delle principali azioni umanitarie degli ultimi cinque anni comprendono gli sforzi compiuti per prestare soccorso dopo il terremoto di Haiti, il terremoto e lo tsunami in Giappone e le inondazioni in Thailandia. La Chiesa ha anche risposto a una grave crisi alimentare in Africa orientale, ha aiutato a vaccinare bambini in molti paesi e ha fornito acqua pulita a villaggi remoti. Inoltre, La Chiesa ha dedicato a Salt Lake City un nuovo edificio destinato al programma di benessere di 173.000 metri quadrati.