Trova on-line le risorse per pianificare un addestramento annuale delle organizzazioni ausiliarie di palo

Inserito da Sarah Burchett, redazione di Church News

  • 23 Ottobre 2015

Per quanto riguarda le riunioni di addestramento annuale per i dirigenti delle organizzazioni ausiliarie, i dirigenti di palo sono invitati a consigliarsi sulle necessità dei rispettivi membri con l’aiuto della preghiera e a pianificare le riunioni di addestramento di conseguenza. Ulteriori risorse sono adesso on-line.

Punti salienti dell’articolo

  • Trova on-line le risorse per le riunioni di addestramento annuale per i dirigenti delle organizzazioni ausiliarie.
  • I dirigenti di palo devono consigliarsi sulle necessità dei rispettivi membri con l’aiuto della preghiera e pianificare gli addestramenti di conseguenza.

“Dobbiamo aiutare l’individuo — ogni singola persona. Preghiamo affinché questi obiettivi e il materiale di supporto vi assistano nel far sì che ciò accada”. – Presidenza generale dei Giovani Uomini

Le risorse per le riunioni di addestramento per i dirigenti delle organizzazioni ausiliarie sono adesso on-line. Nel prepararsi per queste riunioni, le presidenze delle organizzazioni ausiliarie di palo sono invitate a consigliarsi con i dirigenti del sacerdozio per determinare le necessità dei rioni e dei rami ai quali sovrintendono e a pianificare addestramenti specifici per tali necessità.

Ogni presidenza generale delle organizzazioni ausiliarie ha compilato una raccolta di materiale e di risorse, oltre che di possibili argomenti, da utilizzare nell’addestramento delle organizzazioni ausiliarie di palo. Tali informazioni sono disponibili on-line su LDS.org, nella pagina relativa a ciascuna organizzazione ausiliaria e attraverso i seguenti collegamenti:

La presidenza generale della Primaria

La presidenza generale delle Giovani Donne

La presidenza generale della Società di Soccorso

Primaria e Giovani Donne        

La presidenza generale della Primaria e quella delle Giovani Donne invitano i dirigenti di palo a considerare due aree di enfasi:

  1. Insegnare e apprendere in chiesa e a casa
  2. Migliorare l’osservanza della domenica

“Siamo talmente benedetti di vivere in quest’epoca gloriosa in cui il Signore sta affrettando la Sa opera di salvezza”, ha detto la presidenza generale della Primaria.

“Il nostro profeta ci insegna che il nostro futuro è tanto luminoso quanto lo è la nostra fede. I bambini di oggi sono il nostro luminoso futuro e a noi è stato dato il sacro incarico di aiutare i bambini a crescere nella fede, nella testimonianza del Padre Celeste, di Gesù Cristo e del Vangelo e di diventare discepoli di Gesù Cristo fedeli per tutta la vita”.

Società di Soccorso

La presidenza generale della Società di Soccorso fa eco a queste aree di enfasi aggiungendo il culto reso durante l’ordinanza del sacramento e la legge del digiuno.

Scuola Domenicale

La presidenza generale della Scuola Domenicale

La presidenza generale dei Giovani Uomini

 

L’invito della presidenza generale della Scuola Domenicale include l’evidenziare i seguenti principi di insegnamento e il riflettere in proposito:

  1. Amate coloro a cui insegnate.
  2. Insegnate mediante lo Spirito.
  3. Insegnate la dottrina.
  4. Incoraggiate un apprendimento diligente.

Giovani Uomini

La presidenza generale dei Giovani Uomini offre ai dirigenti di palo dei Giovani Uomini tre aspetti da considerare:

  1. Aiutare i giovani uomini a instaurare rapporti con i propri genitori, con i coetanei e con i consulenti per rafforzare la propria decisione di rimanere sul sentiero del sacerdozio e di sviluppare un rapporto con Dio e con Cristo.
  2. Rafforzare i principi di insegnamento di Vieni e seguitami che sosterranno un insegnamento e un apprendimento in chiesa e a casa.
  3. Dirigere i quorum del Sacerdozio di Aaronne con potere — comprendere gli obiettivi dei quorum e l’uso efficace dei programmi nel condurre le riunioni di quorum e di presidenza.

“È nostro desiderio che, nel concentrarci sul rafforzare la fede e lo stabilire rapporti personali con lo Spirito Santo e il nostro Salvatore, la forza dei nostri giovani aumenterà ancora di più”, ha detto la presidenza generale dei Giovani Uomini.

“Dobbiamo aiutare l’individuo — ogni singola persona. Preghiamo affinché questi obiettivi e il materiale di supporto vi assistano nel far sì che ciò accada”.