Sezioni speciali delle riviste Liahona e New Era offrono aiuto agli insegnanti e agli studenti del Seminario

  Heather Whittle Wrigley, Notizie ed eventi della Chiesa

  • 12 aprile 2012

I dirigenti della Chiesa sono incoraggiati a usare la sezione sul Seminario del numero della Liahona di aprile 2012 per motivare i genitori e gli studenti a iscriversi al Seminario.

“Non esiste un insegnante di Seminario che non abbia l’opportunità di toccare le vite dei suoi studenti e influenzarle positivamente. Il programma del Seminario è davvero il mezzo che Dio usa per rafforzare i giovani della Chiesa e per prepararli ad affrontare il mondo”. —Nick Prince, insegnante del Seminario di primo mattino

La giornata tipo di Nick Prince inizia alle 5:30, quando si alza, essendosi preparato la sera prima a insegnare a studenti in età di scuola superiore, nella zona di Champaign-Urbana nell’Illinois, USA, i quali frequentano il Seminario di primo mattino cinque giorni a settimana.

“C’è una parte di me che ama insegnare il Seminario e una parte di me che ha paura ad alzarsi così presto per farlo”, dice. Dopo un’ora trascorsa a istruire dai sei agli otto studenti, il fratello Prince passa le sue giornate e molte serate a studiare per il suo dottorato come studente alla University of Illinois.

A fine giornata, il processo si ripete coi preparativi per la lezione del giorno seguente. Il fratello Prince insegna due volte a settimana, condividendo la responsabilità di insegnare alla classe con un altro membro locale.

Gli insegnanti del Seminario fanno affidamento quasi esclusivamente sulle Scritture e sul manuale dell’insegnante dell’anno in corso.

Tuttavia, i numeri di aprile 2012 delle riviste Liahona e New Era, offrono ulteriore aiuto; includono delle sezioni speciali sul Seminario, intese ad aiutare a rafforzare gli studenti nel loro impegno a frequentare il Seminario e nella loro comprensione delle benedizioni che scaturiscono da tale frequenza.

Una lettera da parte dei Seminari e Istituti di religione incoraggia i dirigenti a leggere questo numero e a usare gli articoli sul Seminario “per motivare i genitori e gli studenti nell’iscrizione al Seminario”.

Segue un elenco degli articoli relativi al Seminario contenuti nelle riviste Liahona e New Era di aprile 2012:

Oggi, i programmi del Seminario esistono in 134 paesi e nazioni in tutto il mondo, con circa 370.000 studenti iscritti.

In aree con un’alta concentrazione di membri della Chiesa, gli studenti frequentano il Seminario in orario scolastico, ovvero, gli studenti partecipano a classi del Seminario durante i giorni di scuola. Gli insegnanti del Seminario in orario scolastico sono impiegati del Sistema Educativo della Chiesa.

Altre aree utilizzano il Seminario di primo mattino o il programma di studio da casa, i quali vengono gestiti da membri che dedicano il loro tempo come parte della loro chiamata.

Gli insegnanti del Seminario in tutta la Chiesa affrontano difficoltà molto simili. “La prima difficoltà è quella di aiutare gli studenti a capire che ti preoccupi di loro come individui”, dice il fratello Prince. “Dopo di ciò, credo che una delle difficoltà che ogni insegnante affronti sia aiutare i propri allievi a vedere loro stessi per come li vede Dio e per come sono davvero, al contrario di come il mondo ha insegnato loro a vedersi”.

Indipendentemente dal fatto che frequentino il seminario in orario scolastico, di primo mattino o studino a casa, gli studenti hanno l’opportunità di acquisire una migliore comprensione delle Scritture e una maggiore conoscenza del Vangelo.

Gli insegnanti di Seminario, nel frattempo, dedicano molto tempo e sforzi alla preparazione e all’insegnamento e sperano che le lezioni che gli studenti studiano nel corso di quattro anni, possano avvicinarli a Dio.

“Come insegnante di Seminario ho l’opportunità di aiutare questi studenti a rafforzare le loro testimonianze prima che vadano fuori ad affrontare il mondo da soli”, dice il fratello Prince. “La responsabilità e la fiducia che sono state poste su di me mi rendono umile, ma sono altresì grato di questa responsabilità. Non esiste un insegnante di Seminario che non abbia l’opportunità di toccare le vite dei suoi studenti e influenzarle positivamente. Il programma del Seminario è davvero il mezzo che Dio usa per rafforzare i giovani della Chiesa e per prepararli ad affrontare il mondo”.

Le versioni audio e/o video della Liahona di aprile 2012 sono disponibili in 41 lingue sul sito lds.org/liahona. Cerca on-line il numero della rivista New Era (in inglese) sul sito LDS.org/new-era. Copie extra di questo numero sono disponibili in 48 lingue tramite l’Online Store, il centro di distribuzione della Chiesa o tramite i dirigenti del sacerdozio locali (articolo numero 10484).