I profeti e gli apostoli moderni portano testimonianza del Libro di Mormon

  • 22 giugno 2011

“Il grande valore del Libro di Mormon sta nel fatto che è un altro testamento di Gesù Cristo”. —Presidente Boyd K. Packer, presidente del Quorum dei Dodici Apostoli

Con il recente aumento di interesse nei confronti del Libro di Mormon, la sezione di LDS.org dedicata alle parole dei profeti e degli apostoli, ha pubblicato una raccolta di video con le testimonianze dei profeti moderni riguardo alla divinità del Libro di Mormon e alla capacità di questo di cambiare la vita delle persone.

Una dichiarazione ufficiale della Chiesa, uscita in febbraio, dice: “Il Libro di Mormon, quale volume di scritture, cambierà per sempre la vita delle persone avvicinandole a Cristo”.

Il presidente Boyd K. Packer, presidente del Quorum dei Dodici Apostoli, ne ha portato testimonianza. “Il grande valore del Libro di Mormon sta nel fatto che è un altro testamento di Gesù Cristo. Degli oltre seimila versetti contenuti nel Libro di Mormon, oltre la metà si riferiscono direttamente a Lui”, ha detto.

Descrivendo la prima lettura completa del Libro di Mormon, ha detto: “Fu un evento che mi cambiò la vita. Dopo quella volta non ho mai più messo da parte il libro”.