Nuovi strumenti ti aiutano a richiedere e a leggere le benedizioni patriarcali on-line

Inserito da R. Scott Lloyd, redazione di Church News

  • 17 Febbraio 2016

Ora i membri della Chiesa possono visualizzare la propria benedizione patriarcale on-line e richiedere quella degli antenati in linea diretta defunti grazie a un nuovo strumento di LDS.org.

Ora i membri della Chiesa possono visualizzare la propria benedizione patriarcale on-line e richiedere quella degli antenati in linea diretta defunti grazie a uno dei due nuovi strumenti di LDS.org.

L’altro strumento digitalizza il procedimento per la raccomandazione utilizzato dai dirigenti del sacerdozio per le benedizioni patriarcali.

Inizia nella nuova pagina di destinazione

Lo strumento di richiesta on-line e quello di invio on-line sono disponibili quando accedi al tuo conto LDS su LDS.org e visiti la nuova pagina di destinazione, che è il punto di partenza delle richieste dei membri e degli invii dei dirigenti della Chiesa. La pagina è disponibile in 14 lingue ed è progettata per i computer fissi e i dispositivi mobili (iOS e Android).

Benedizione personale

Una volta elaborata la richiesta, il che può richiedere fino a un mese, potrai visualizzare la tua benedizione personale dalla stessa pagina di destinazione.

“A motivo della natura sacra delle benedizioni patriarcali, ogni richiesta viene esaminata e verificata con cura da un membro del personale della Biblioteca di storia della Chiesa. Le richieste di benedizioni personali che sono state effettuate dal 2011 sono già disponibili su LDS.org”, spiega un articolo pubblicato su history.lds.org.

Se hai ricevuto la tua benedizione negli ultimi due anni, chiedi al patriarca.

Benedizione di un antenato

Per richiedere la benedizione di un genitore, un nonno, un bisnonno, un figlio o un coniuge deceduto, clicca l’icona Richiedi la benedizione di un antenato. Dovrai fornire il nome, la data di nascita e i nomi completi dei genitori e selezionare il tuo rapporto di parentela con l’antenato da un menu a tendina. Le benedizioni degli antenati di linea diretta defunti saranno inviate per posta o per e-mail. Potrebbero volerci anche tre mesi.

Anche se la Biblioteca di storia della Chiesa conserva le copie di più di 4,3 milioni di benedizioni, quella richiesta da te potrebbe non essere inclusa nella raccolta.

Raccomandazioni per la benedizione on-line

I dirigenti del sacerdozio possono utilizzare un nuovo strumento di invio on-line per creare le raccomandazioni per la benedizione patriarcale. Il patriarca può utilizzare lo strumento per vedere chi ha richiesto una benedizione e poi, dopo averla impartita, può utilizzare lo strumento per inviare la benedizione ufficiale alla Chiesa.

L’articolo pubblicato di history.lds.org afferma quanto segue: “Le benedizioni sono archiviate nel sistema di preservazione digitale della biblioteca in molteplici formati e luoghi di conservazione, compreso il deposito sotterraneo di Granite Mountain”.

Lo strumento di invio on-line è stato lanciato a gennaio 2015 per oltre il 50% dei pali in inglese, spagnolo e portoghese. Nei prossimi mesi lo strumento sarà disponibile a ogni palo e lo sarà in 14 lingue.