Notizie ed eventi della Chiesa

Logo della Chiesa pubblicato in più di cento lingue

Inserito da Chelsee Niebergall, Church News and Events

  • 23 maggio 2011

Con le recenti pubblicazioni del logotipo in bosniaco, macedone, montenegrino, persiano, tshiluba e yapese, il marchio che identifica la Chiesa ora esiste in oltre cento lingue.

Il numero sempre crescente di lingue in cui è tradotto il logotipo della Chiesa riflette la crescita della stessa nel mondo.

Il progetto fu avviato nel dicembre del 1995, quando il presidente Gordon B. Hinckley (1910–2008) dispose che fosse adottato un nuovo logotipo della Chiesa. Il logo fu disegnato in modo che il nome del Salvatore fosse in evidenza nel nome ufficiale della Chiesa e da allora è stato tradotto in varie lingue.

Poiché il nome e il logotipo sono importanti nell’identificazione della Chiesa e sono marchi registrati o altrimenti protetti nel mondo, la Chiesa ha emanato delle linee guida per il loro uso corretto.

Le unità locali possono usare il nome scritto della Chiesa (non il logotipo) quando sono soddisfatte tutte le condizioni seguenti:

  • l’attività o funzione collegata al nome è patrocinata ufficialmente dall’unità, ad esempio nel programma di una riunione sacramentale.
  • Il nome dell’unità locale è usato per introdurre il nome della Chiesa.
  • I caratteri di stampa non imitano o assomigliano a quelli del logotipo ufficiale della Chiesa.

Il logotipo ufficiale della Chiesa va usato solamente per ciò che è approvato dal Dipartimento di correlazione presso la sede centrale della Chiesa, ad esempio nei casi seguenti:

  • pubblicazioni e articoli di cancelleria ufficiali della Chiesa;
  • targhette con il nome per i missionari;
  • insegne esterne per le case di riunione.

Il logotipo non va usato come elemento decorativo o come salva schermo di computer. Non può essere assolutamente usato in maniera personale, commerciale o promozionale.

L’importanza del nome della Chiesa deriva dal fatto che nel 1838 fu indicato a Joseph Smith per rivelazione. La rivelazione si trova in Dottrina e Alleanze 115:4.