Notizie ed eventi della Chiesa

Annunciati i vincitori del concorso video

  • 6 Maggio 2011

I video vincitori nelle quattro categorie trattavano argomenti che spaziavano dall’essere onesti all’astenersi dal giudicare gli altri.

I vincitori del primo concorso video internazionale della Chiesa sono stati annunciati.

I membri di tutto il mondo sono stati invitati a creare i propri Mormon Messages per il concorso, con l’obiettivo di dare a più membri l’opportunità di rafforzare la propria testimonianza condividendo i propri talenti e il Vangelo con gli altri.

I video erano suddivisi e giudicati in base a cinque categorie: Professionisti, Stati Uniti e Canada - categoria dilettanti, dilettanti internazionali, ragazzi dai 13 ai 17 anni dagli Stati Uniti o dal Canada e ragazzi dai 13 ai 17 anni internazionali.

Dopo due turni di giudizio da parte di una giuria composta da più membri, sono stati annunciati tre vincitori in ogni categoria, eccetto per la classe dei ragazzi dai 13 ai 17 anni internazionali, nella quale non c’erano video selezionati. Un video di ogni categoria veniva inoltre premiato con il premio Scelto dal pubblico, votato on-line dagli spettatori.

Il primo vincitore elencato in ogni categoria in basso ha ricevuto sia il premio della giuria che quello del pubblico.

Il prossimo anno è prevista la seconda edizione del concorso video.

Professionisti

Onestà – Dovresti davvero crederci!

Mittente: Brian Burnham

Riepilogo: È meglio essere onesti che prendere un buon punteggio a un esame.

La prova delle avversità

Mittente: Jason Barron

Riepilogo: Una donna paralizzata dalla vita in giù non lascia che le avversità la fermino.

VITA

Mittente: Bryce Gandy

Riepilogo: Una diapositiva animata con una parola mostra lo scopo della vita.

Stati Uniti e Canada - categoria dilettanti

Le nostre mani, le Sue—il nostro cuore, il Suo

Mittente: Alexander Cheung

Riepilogo: Jess Berry racconta di quanto sia grata per il supporto della sua famiglia e dei suoi amici mentre vive una vita attiva e affronta la paralisi celebrale.

Siate all’altezza

Mittente: Andrea Hernandez

Riepilogo: Una giovane donna alta di nome Brooke spiega come spicca non solo a causa della sua altezza, ma anche grazie alle norme elevate che vive.

Non siete soli

Mittente: Sariah Howard

Riepilogo: Josh Aplaca condivide la propria storia sull’essere perso e sul trovare pace e speranza date dal nostro amato Padre Celeste, che c’è per noi quando abbiamo bisogno del Suo aiuto.

Dilettanti internazionali

Giudizio

Mittente: Karel Denisse Calva Sánchez

Riepilogo: Una giovane donna spiega perché non dovremmo giudicare le persone diverse.

Senza paura

Mittente: Salvador Alejandro Herman Pere

Riepilogo: Un missionario Italiano che soffre di diabete racconta come non ha svolto la sua missione finché non ha ricevuto la sua benedizione patriarcale.

Egli guarisce gli oppressi

Mittente: Daniel Schroeder

Riepilogo: Una moglie devota il cui marito ha avuto un grave ictus racconta come egli rafforzi la sua fede.

Ragazzi dai 13 ai 17 anni dagli Stati Uniti o dal Canada

Rimanere sintonizzati

Mittente: Stefania Barr

Riepilogo: Due ragazzi con il talento musicale spiegano come i propri valori e gli obiettivi influenzano il modo in cui fanno musica edificante.

Cose migliori

Mittente: Tate Stone

Riepilogo: I giovani uomini riflettono sulla propria vita mentre condividono gli obiettivi su come vogliono rimanere puri ed evitare i vizi che danno assuefazione.

Buono migliore eccellente

Mittente: Angie Cluff

Riepilogo: L’anziano Dallin H. Oaks del Quorum dei Dodici Apostoli che spiega i modi che consentono di mantenere una famiglia ferma e forte in spirito scorre sullo sfondo di questo video.

Ragazzi dai 13 ai 17 anni internazionali

Quest’anno non sono stati selezionati video