Accesso al tempio


Apertura al pubblico e dedicazione

Dopo la costruzione o ristrutturazione di un tempio, il pubblico è invitato a visitarlo per svariate settimane. Durante i giorni di apertura al pubblico, i visitatori possono guardare un breve video in merito allo scopo dei templi e vengono poi invitati a visitare le stanze del tempio. Il tour prevede la presenza di guide che spiegano lo scopo di ogni stanza.

Al termine dei giorni di apertura al pubblico, l’accesso pubblico al tempio viene chiuso e vengono tenute diverse riunioni per dedicare il tempio al Signore. Soltanto i membri fedeli della Chiesa dagli 8 anni in su possono partecipare alle riunioni di dedicazione. In queste riunioni, vengono offerte preghiere, fatti discorsi istruttivi e vengono cantati inni per celebrare il nuovo tempio.

Operatività del tempio

Dopo la dedicazione, i templi sono aperti dal lunedì al sabato a uso dei membri della Chiesa. Per poter entrare nei templi, i membri della Chiesa devono (1) avere almeno dodici anni di età, (2) appartenere alla Chiesa da almeno un anno e (3) avere una raccomandazione per il tempio valida. Per ottenere una raccomandazione, prima di andare al tempio, un membro della Chiesa viene intervistato dal proprio vescovo o presidente di ramo e dal presidente del palo o distretto. Questi dirigenti della Chiesa fanno delle domande per stabilire se il membro ha una testimonianza della Chiesa, osserva i comandamenti, sostiene i dirigenti della Chiesa, obbedisce alla Parola di Saggezza, paga la decima ed è onesto.

Continua con la sezione successiva Le benedizioni del tempio