Relazione del Dipartimento di revisione della Chiesa

Wesley L. Jones


Alla Prima Presidenza della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni

Cari Fratelli: La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ha un proprio dipartimento di revisione dei conti. Il Dipartimento di revisione della Chiesa è indipendente da tutti gli altri dipartimenti, imprese e società di proprietà della Chiesa. Il direttore generale del Dipartimento di revisione fa rapporto direttamente e con regolarità alla Prima Presidenza. Il personale del Dipartimento di revisione della Chiesa è composto da contabili, revisori interni, revisori dei sistemi informatici e altri professionisti qualificati.

Il rischio è il fattore determinante nella programmazione, effettuazione e rapporto delle revisioni. Come richiesto dalla Prima Presidenza, il Dipartimento di revisione della Chiesa ha l’autorizzazione a revisionare tutti i dipartimenti, funzioni e operazioni della Chiesa in tutto il mondo; e ha accesso a tutta la documentazione, estratti conto finanziari e rapporti, personale, edifici e proprietà necessario per assolvere il nostro compito. La frequenza e la natura della revisione viene determinata dall’esecutivo del Dipartimento di revisione della Chiesa.

Le norme professionali riconosciute per la revisione sono istituite dall’Institute of Internal Auditors e dall’American Institute of Certified Public Accountants. Questo dipartimento effettua revisioni dei vari documenti finanziari e operazioni della Chiesa secondo le norme professionali riconosciute per la revisione. Questo comprende il monitoraggio dei contributi e delle spese delle unità ecclesiastiche locali.

Gli esborsi dei fondi della Chiesa per il 2000 erano stati autorizzati dal Consiglio per la disposizione delle decime secondo linee di condotta scritte. Questo consiglio è formato dalla Prima Presidenza, dal Quorum dei Dodici Apostoli e dal Vescovato Presiedente, come prescritto per rivelazione. La gestione dei bilanci approvati è controllata tramite il Dipartimento del bilancio, sotto la direzione del Comitato per gli stanziamenti e per il bilancio. Nell’anno 2000, il dipartimento di revisione della Chiesa ha esaminato le procedure di controllo sulle entrate e le uscite dei fondi, per salvaguardare i beni della Chiesa. Abbiamo esaminato, e inviato relativo rapporto, la gestione del bilancio, la tenuta della contabilità, i sistemi e i rapporti della Chiesa, e il progresso del piano di misure correttive adottato a seguito dei commenti fatti sulla revisione.

Sulla base della nostra revisione del sistema di controlli finanziari e operativi e dei rapporti e delle relazioni delle revisioni effettuate durante il 2000 e delle misure prese in conseguenza, il Dipartimento di revisione della Chiesa è dell’avviso che, sotto tutti gli aspetti, i fondi della Chiesa ricevuti e spesi durante l’anno terminato il 31 dicembre 2000 sono stati controllati e conteggiati secondo le linee di condotta e le procedure stabilite dalla Chiesa.

Le imprese commerciali di proprietà della Chiesa, comprese la Deseret Management Corporation e le sue associate, sono gestite in modo indipendente dalla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. I dirigenti di dette imprese riferiscono a consigli di amministrazione indipendenti e i loro rispettivi comitati di revisione. Le attività finanziarie e operative di queste imprese non sono state soggette a revisione da parte del Dipartimento di revisione della Chiesa nel 2000. Tuttavia abbiamo verificato che queste organizzazioni, come anche l’Università Brigham Young e gli altri istituti di istruzione superiore, fossero oggetto di revisione annuale da parte di ditte indipendenti.

Con profondo rispetto,
DIPARTIMENTO DI REVISIONE
31 marzo 2001
Wesley L. Jones
Direttore