Come realizzare appieno il vostro potenziale

Of the Quorum of the Twelve Apostles


Richard G. Scott
Nella posizione che rivesto, vi esorto a scoprire chi siete veramente… Vi sollecito a discernere mediante lo Spirito le capacità divine che vi sono state date.

Recentemente ho osservato più di ventimila giovani Santi degli Ultimi Giorni mentre ascoltavano un messaggio spirituale. Prendevano appunti ed erano concentrati sull’oratore, ansiosi di apprendere. Essi emanavano un intenso spirito di purezza, rettitudine e devozione. Nessuno era stato obbligato a venire. Loro volevano essere là.

In seguito ho incontrato oltre duemila missionari a tempo pieno che si stavano preparando a servire. La sala traboccava di Spirito. Ho posto loro domande difficili. Essi hanno risposto molto bene, citando spesso dei versetti a sostegno di quanto dicevano. Mentre ho stretto loro la mano e li ho guardati negli occhi, ho sentito purezza e uno spirito di devozione. È stata un’esperienza ispiratrice. Ciascuno di loro ha messo da parte gli interessi personali per accettare una chiamata e unirsi a quella che può diventare la nostra più grande generazione di missionari.

Ho fatto esperienze simili con i giovani di ogni parte del mondo. Il corpo professori delle nostre tre università ha notato un significativo aumento della sensibilità spirituale e delle capacità degli studenti. Sta accadendo qualcosa di straordinario. Riuscite a percepirlo? In effetti, mentre nel mondo l’obbedienza e la moralità sono in declino, il Signore sta mandando sulla terra gli spiriti più straordinari. Essi superano il livello medio delle capacità proprie dei loro predecessori. Il loro potenziale, per quanto riguarda crescita personale e contributo positivo, è enorme. Voi genitori e dirigenti, come state coltivando quel potenziale? Voi giovani uomini e donne di questa generazione, cosa state facendo per realizzare il vostro straordinario potenziale? Lo coltiverete e raggiungerete i più alti livelli di successo e felicità? Come eviterete i tentativi di Satana per minare il vostro potenziale tramite la trasgressione? Solo voi potete rispondere a queste domande importanti.

Nella posizione che rivesto, vi esorto a scoprire chi siete veramente. Vi invito a guardare al di là della routine quotidiana. Vi sollecito a discernere mediante lo Spirito le capacità divine che vi sono state date. Vi esorto a pregare per fare quelle scelte degne che vi porteranno a realizzare il vostro pieno potenziale.

Vi mostrerò un modo sicuro in cui potrete cominciare a realizzare tale crescita. Ho visto missionari valorosi sopportare il vento gelido, resistere a piogge torrenziali, scivolare in strade fangose e vincere la paura. Spesso portano una possente testimonianza per poi essere rifiutati e criticati severamente. Li ho visti fare fatica per comunicare la verità in una nuova lingua. A volte chi li ascolta li fissa confuso in silenzio. Allora si rendono conto che il loro messaggio non viene compreso; ma io non cambierei nulla, nemmeno se potessi, poiché ci sono dei momenti bellissimi in cui il successo ripaga tutti i momenti difficili. Queste ricompense arrivano quando lo Spirito tocca il cuore di una persona portandole benedizioni eterne, grazie al fatto che ha incontrato qualcuno come voi. Proclamare la verità in circostanze difficili ci porta a farne sempre più tesoro. Quando vi spingerete al di là dei confini della vostra esperienza verso qualcosa che non conoscete, il Signore vi rafforzerà. La bellezza della vostra anima eterna comincerà ad essere svelata.

Le difficoltà ora sono più grandi che mai. Questo è il motivo per cui il Signore ha bisogno di missionari più capaci e meglio preparati. Egli necessita di coloro che sono puri affinché possano essere guidati dallo Spirito e attestare con il potere che porta alla conversione. Qualificatevi per diventare uno di questi missionari eccezionali. Non sarà facile, ma quando mai qualcosa di veramente gran valore lo è stato?

La Prima Presidenza ha definito le alte norme di dignità morale, la salute fisica e la stabilità mentale ed emotiva che ora richiede la missione. Le norme sono rigorose, ma potete rispettarle. Proverete i sentimenti di pace e fiducia che accompagnano coloro che le rispettano. Il livello è stato alzato non per rendere le cose più difficili, ma perché oggi i missionari servono in un ambiente in cui la guida spirituale è essenziale. Inoltre, sono stati apportati dei cambiamenti nella presentazione delle lezioni missionarie. Non vengono più memorizzate, ma il loro contenuto fondamentale viene appreso e presentato secondo la guida dello Spirito. La dignità è essenziale per farlo (vedere la «Dichiarazione riguardo al lavoro missionario» allegata alla lettera della Prima Presidenza datata 11 dicembre 2002).

Voi fate parte di una generazione singolare che ha un potenziale speciale. Non c’è da stupirsi che Satana voglia minare quel potenziale tentandovi di violare le leggi di Dio. Egli sa di non avere alcun potere su una persona retta, tuttavia è un maestro nel far sembrare attraente il peccato agli indecisi.

La preparazione per una missione e una vita piena di significato iniziano in famiglia. In veste di genitori, uno dei doni più grandi che potete fare ai vostri figli è di alimentare costantemente una crescente testimonianza della verità, nutrendo con pazienza la capacità spirituale di ognuno di loro. Spiegate attentamente le dottrine della Chiesa e il potere che danno quando vengono osservate. Queste saranno le basi che permetteranno a un figlio di resistere ai mali del mondo. Esortate ogni figlio che sia fisicamente ed emotivamente idoneo a prepararsi per svolgere degnamente una missione a tempo pieno.

Vescovi e presidente di palo, con l’aiuto dei dirigenti del sacerdozio e delle organizzazioni ausiliarie, rafforzate la spiritualità dei vostri giovani. Fatelo incoraggiando la loro partecipazione alle attività della Chiesa che rafforzano gli insegnamenti dei genitori.

Voi, giovani, partecipate attivamente al quorum del sacerdozio. Voi, giovani donne, partecipate alle attività di classe e portate a termine le mete del Progresso Personale. Partecipate tutti attivamente alle discussioni della Scuola Domenicale per ricordare ciò che viene insegnato. Partecipate al seminario e all’istituto per ottenere una comprensione della verità, che è vitale. Non ascoltate solo per superare un esame. Incorporate nella vita ciò che studiate.

Studiate la Prima Visione come riportata in Joseph Smith—Storia, nella Perla di Gran Prezzo. Imparate quali furono gli eventi che portarono alla piena restaurazione della verità, con l’autorità del sacerdozio e le ordinanze essenziali per l’esaltazione. Ottenete una vostra testimonianza di queste cose. Fissatele nella mente e nel cuore.

Cercate di leggere il Libro di Mormon perché volete farlo e non perché dovete farlo. Scoprite da voi stessi che è vero. Quando leggerete ogni pagina, chiedetevi: «Un uomo avrebbe mai potuto scrivere questo libro o ci è giunto come testimoniato da Joseph Smith?» Mettete in pratica gli insegnamenti che apprendete. Essi vi fortificheranno contro i mali di Satana. Seguite il consiglio di Moroni. Domandate sinceramente a Dio Padre, nel nome di Gesù Cristo, con intento reale, se gli insegnamenti contenuti nel Libro di Mormon non sono veri (vedere Moroni 10:3–5). Chiedete con il desiderio di ricevere una conferma, senza dubitare. Ci deve essere una spiegazione in merito a quel libro che potete tenere in mano. So che potete ricevere una conferma spirituale che è vero. Allora saprete che Gesù Cristo vive, che Joseph Smith fu ed è un profeta e che la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è la Sua chiesa (vedere l’introduzione del Libro di Mormon, in particolare l’ultimo paragrafo). Confermerete che il Salvatore guida la Sua chiesa tramite un profeta vivente. Queste verità diverranno il fondamento di una vita produttiva.

Qualcuno potrebbe dire: «Io non ho tutte le benedizioni di una famiglia ideale o di un’esperienza completa in Chiesa». Neppure io ho goduto di quei vantaggi, come qualche altro membro del Quorum dei Dodici. Compensate queste mancanze ottenendo una testimonianza incrollabile della verità. Ottenete una convinzione personale che la chiesa di Gesù Cristo è stata restaurata sulla terra e che le Sue dottrine sono vere. Vi sono diversi modi per ottenere quel dono prezioso. Iniziano con il vostro sincero desiderio di conoscere. La debole fiamma della fede può spegnersi se non l’alimentate, oppure crescere fino a divenire un fuoco brillante e inestinguibile attraverso la preghiera sincera e lo studio continuo del Libro di Mormon nonché delle altre Scritture. Questa fede sarà sostenuta dalla continua applicazione dei principi che apprendete.

Mantenetevi degni. Quando comprendete veramente chi siete, non è difficile resistere alle tentazioni di Satana. Egli non può opporsi allo sviluppo del vostro vero potenziale.

Da giovani la maggiore crescita che potete avere e l’esperienza più formativa che potete fare in questo momento è, senza dubbio, una degna missione a tempo pieno. Sebbene la missione non si svolga per trarne vantaggio personale, il Signore benedice abbondantemente coloro che la svolgono valorosamente. Entrate a far parte dell’esercito dei grandi, ben preparati e devoti missionari che si qualificano secondo i più alti standard di dignità. Unitevi a coloro che hanno scelto di servire il Signore, in qualsiasi luogo veniate chiamati e per quanto difficile possa essere.

Il lavoro missionario è estremamente impegnativo. Se avete delle difficoltà di carattere emotivo che si possono stabilizzare consentendovi di affrontare il rigore che richiede una missione a tempo pieno, potete essere chiamati. È essenziale che continuiate a prendere le medicine durante la missione a meno che un medico competente in materia non vi consigli altrimenti. Riconoscete che le difficoltà di carattere emotivo e fisico si assomigliano. Una persona deve fare tutto il possibile per migliorare la situazione e poi imparare a vivere entro i suoi limiti. Dio usa le difficoltà affinché possiamo crescere e vincerle.

La vostra condizione fisica o emotiva può essere tale da farvi dispensare dal lavoro missionario a tempo pieno da parte del presidente della Chiesa. Per voi vi sono altri modi di rendere un servizio rilevante compatibile con la vostra condizione. Il vostro vescovo o presidente di palo può aiutarvi a identificare il tipo di servizio da svolgere dove vivete. Potrà essere in un centro genealogico, un tempio, un progetto di benessere, un centro di collocamento della Chiesa, oppure presso un ospedale, un centro di accoglienza o altrove. Vi sono molti luoghi in cui c’è bisogno di aiuto. Potete restare a casa e offrire un grande contributo. Questo tipo di chiamata può durare qualche mese o più a lungo. Il vostro presidente di palo verrà a sapere dove dovrete servire e per quanto tempo, poi farà una chiamata formale. Di qualsiasi cosa si tratti, studiate il messaggio della restaurazione sul materiale a disposizione dei missionari a tempo pieno. Cercate delle occasioni per proclamare quel messaggio. Nel farlo coscienziosamente, sarete guidati dalle persone che saranno toccate e vorranno saperne di più.

Mentre parlavo del lavoro missionario qualcuno può aver pensato: «Non è per me». Vi prego di ripensarci e di pregare. Tutto ciò che ho di più caro nella vita è iniziato a maturare sul campo di missione. Anche voi potete meritarvi queste benedizioni.

Se avete fatto delle scelte sbagliate, pentitevi adesso. Rimuovete qualsiasi barriera che v’impedisca il progresso e la felicità.

Voi siete giovani preziosi. Rendetevi conto del vostro potenziale. Siate la guida e l’esempio che il Signore si aspetta che siate. Giovani uomini, entrate a far parte della più grande generazione di missionari. Giovani degni, preparatevi a ricevere le ordinanze del tempio e a crescere una famiglia eterna. Dio vi ama. Vi attesto che se cercate il Suo aiuto Egli vi guiderà in modo da realizzare i vostri sogni più meritevoli. Nel nome di Gesù Cristo. Amen.