Discorso di chiusura

Gordon B. Hinckley

President of the Church


Vi lasciamo il nostro affetto e la nostra benedizione. Possa lo Spirito del Signore restare sulle vostre case.
 

Miei cari fratelli e sorelle, queste conferenze sono un miracolo. Non c’è nulla al mondo che vi si possa paragonare. Se pensate che ci riuniamo qui in questo grande Centro delle conferenze e che ciò che diciamo viene portato in tutto il mondo cosicché le persone di ogni continente possano adorare insieme a noi l’Iddio vivente, è veramente un miracolo straordinario. Tutti gli oratori hanno fatto molto bene. Avremmo voluto che ci fosse stato il tempo di ascoltare tutte le Autorità generali. Purtroppo non è stato possibile. I dirigenti delle organizzazioni ausiliarie ci hanno ispirato con i loro messaggi.

Anche le preghiere ci hanno ispirato. La musica è stata semplicemente fantastica.

Siamo grati per questo stupendo Centro delle conferenze nel quale ci riuniamo, e per la tecnologia che permette alle nostre parole di essere portate su tutta la terra ai fedeli in molte nazioni e regioni.

Vorremmo che ci fosse la pace sulla terra e preghiamo senza posa affinché possa giungere.

E ora, cari fratelli, vi lasciamo il nostro affetto e la nostra benedizione. Possa lo Spirito del Signore restare nelle vostre case. Possa l’amore guidare i vostri rapporti familiari.

Per questo preghiamo nel salutarvi fino alla prossima conferenza fra sei mesi, nel sacro nome del nostro Redentore, e vi lasciamo il nostro amore e la nostra benedizione, nel Suo nome, nel nome del Signore Gesù Cristo. Amen.