Relazione del Comitato di revisione della Chiesa, 2003

Wesley L. Jones


Alla Prima Presidenza della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni

Cari fratelli: la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ha un Dipartimento di revisione, che svolge il proprio lavoro in modo indipendente da tutti gli altri dipartimenti e dalla gestione della Chiesa. Il direttore generale del Dipartimento di revisione fa rapporto direttamente e con regolarità alla Prima Presidenza. Il personale del Dipartimento di revisione della Chiesa è composto da contabili, revisori interni, revisori dei sistemi informatici e altri professionisti qualificati e accreditati.

In virtù del mandato ricevuto dalla Prima Presidenza, il Dipartimento di revisione della Chiesa ha l’autorità di controllare tutti i dipartimenti e la gestione mondiale della Chiesa. Detto dipartimento ha accesso a tutti i dati, personale, proprietà e sistemi necessari per fare la revisione finanziaria delle donazioni, spese e risorse della Chiesa. Gli standard professionali di revisione finanziaria e operativa governano l’operato di tale lavoro. Il rischio è il fattore determinante nella scelta delle revisioni.

Il Consiglio per la disposizione delle decime è responsabile delle spese dei fondi della Chiesa e le ha autorizzate durante l’anno 2003. Questo consiglio è formato dalla Prima Presidenza, dal Quorum dei Dodici Apostoli e dal Vescovato Presiedente, come stabilito per rivelazione. Sotto la direzione di questo consiglio, le donazioni, le spese e le risorse della Chiesa sono controllate tramite la direzione di ogni dipartimento e i dipartimenti del bilancio e delle finanze della Chiesa. L’amministrazione dei fondi da parte dei detti gruppi di direzione, bilancio e finanze è oggetto di revisione, di cui viene fatto rapporto.

Secondo i nostri controlli, il Dipartimento di revisione della Chiesa ritiene che, considerato tutto il materiale, le donazioni ricevute e i fondi e le risorse impiegati durante l’anno 2003 sono stati gestiti in accordo con le linee di condotta approvate per il bilancio e le procedure stabilite dalla Chiesa.

Nel 2003 le attività economiche delle organizzazioni affiliate della Chiesa, che sono gestite separatamente dalla stessa, non sono state sottoposte a revisione da parte del Dipartimento di revisione della Chiesa. Studi contabili pubblici indipendenti hanno controllato le dichiarazioni di bilancio e le attività corrispondenti di queste organizzazioni. Dette organizzazioni includono, tra l’altro, la Deseret Management Corporation e le sue sussidiarie e gli istituti d’istruzione superiore della Chiesa, compreso la Brigham Young University. Tuttavia, il Dipartimento di revisione della Chiesa ha verificato che un rapporto adeguato della revisione condotta da queste società di revisione pubbliche sia stato fornito a ogni comitato di revisione delle singole organizzazioni.

Con profondo rispetto,

Relazione del Comitato di revisione della Chiesa

Wesley L. Jones

Direttore generale