Manuale 2:
l’amministrazione della Chiesa

 

7.8 Riunioni dei quorum e dei gruppi

 7.8.1

Riunioni domenicali del sacerdozio

Le riunioni domenicali del sacerdozio, dirette da un membro del vescovato, iniziano con gli esercizi di apertura per i detentori del Sacerdozio di Melchisedec e del Sacerdozio di Aaronne (vedere 18.2.4).

Dopo gli esercizi di apertura, i fratelli partecipano alla riunione del proprio quorum o gruppo. Lo scopo delle riunioni del quorum e del gruppo è trattare gli affari del quorum, imparare i doveri del sacerdozio, rafforzare le famiglie e studiare il vangelo di Gesù Cristo. I dirigenti programmano devotamente le riunioni perché raggiungano questi scopi.

A meno che non sia presente un membro della presidenza del palo o del vescovato (o un’altra autorità presiedente), il presidente del quorum degli anziani presiede alla riunione del quorum degli anziani e il capo gruppo dei sommi sacerdoti presiede alla riunione del gruppo dei sommi sacerdoti. Un componente della presidenza del quorum o un dirigente del gruppo dirige queste riunioni.

Di norma, gli anziani e i sommi sacerdoti si riuniscono separatamente. Tuttavia, se alla riunione del sacerdozio riescono a partecipare pochi anziani o sommi sacerdoti, possono riunirsi insieme. Anche se si riuniscono insieme, in nessun caso si deve organizzare un solo quorum del Sacerdozio di Melchisedec. Finché in un rione ci sono anziani e sommi sacerdoti ordinati, devono essere organizzati sia un quorum degli anziani che un gruppo di sommi sacerdoti.

Dato che i distretti non hanno quorum dei sommi sacerdoti, i rami nei distretti non hanno gruppi di sommi sacerdoti. I sommi sacerdoti che frequentano questi rami si riuniscono con il quorum degli anziani.

Il vescovo può autorizzare un anziano a riunirsi con il gruppo dei sommi sacerdoti se tale misura è di beneficio per l’anziano. Il vescovo può anche invitare un detentore del Sacerdozio di Aaronne di diciotto anni a riunirsi con il quorum degli anziani.

Ogni mese, i dirigenti del quorum e del gruppo programmano l’istruzione domenicale secondo il modello seguente.

Prima domenica

Un membro della presidenza del quorum degli anziani o uno dei dirigenti del gruppo dei sommi sacerdoti insegna la prima domenica. Egli usa le Scritture, gli insegnamenti dei profeti degli ultimi giorni e il materiale approvato dalla Chiesa. I dirigenti del Sacerdozio di Melchisedec usano questa riunione per insegnare le dottrine del Vangelo e aiutare i fratelli a impegnarsi attivamente nei doveri del sacerdozio.

I dirigenti del quorum e del gruppo cercano la guida dello Spirito nella scelta degli argomenti da insegnare. Gli argomenti possono comprendere l’insegnamento familiare, la celebrazione delle ordinanze e delle benedizioni del sacerdozio, il rafforzamento del matrimonio e della famiglia, il servizio, il lavoro missionario, il ritenimento dei convertiti, la riattivazione, il benessere spirituale e materiale, e il lavoro di tempio e genealogico. I dirigenti del quorum e del gruppo possono anche usare questo tempo per programmare modi in cui aiutare gli altri, assegnare incarichi e chiedere un rapporto sugli incarichi precedenti.

Seconda e terza domenica

La seconda e terza domenica, la lezione è insegnata da un dirigente del quorum o del gruppo, o da un insegnante. Egli usa il manuale del Sacerdozio di Melchisedec in vigore. Le lezioni vengono generalmente insegnate nell’ordine in cui sono presentate nel manuale e le classi del Sacerdozio di Melchisedec e della Società di Soccorso studiano la stessa lezione.

I dirigenti del quorum e del gruppo si assicurano che tutti gli uomini nel rione dai diciotto anni in su ricevano una copia del manuale del Sacerdozio di Melchisedec per lo studio personale, a prescindere se questi fratelli siano in grado o meno di partecipare alle riunioni del quorum o del gruppo. I dirigenti incoraggiano coloro che partecipano a portare con sé la propria copia del manuale e, se possibile, anche le proprie Scritture.

Quarta domenica

La quarta domenica, la lezione è insegnata un dirigente del quorum o del gruppo, o da un insegnante. Egli usa i messaggi della conferenza generale più recente. Il presidente del palo o il vescovo sceglie il messaggio.

Quinta domenica

La quinta domenica, il vescovo decide l’argomento che deve essere insegnato, l’insegnante (di solito un membro del rione o del palo) e se i detentori del Sacerdozio di Melchisedec e la Società di Soccorso si riuniscano separatamente o insieme.

 7.8.2

Riunione del quorum dei sommi sacerdoti di palo

Almeno una volta all’anno, la presidenza del palo convoca una riunione del quorum dei sommi sacerdoti per tutti i sommi sacerdoti del palo. Durante questa riunione la presidenza del palo tratta gli affari del quorum e istruisce i membri del quorum in merito ai loro doveri.