• Home
  • Come mostrare i video nelle case di riunione

Come mostrare i video nelle case di riunione


Per evitare che problemi tecnici interferiscano con lo Spirito durante una lezione, scarica i video in anticipo, invece di fare affidamento sulla connessione a Internet della casa di riunione.

Le case di riunione hanno una banda limitata, potenzialmente utilizzabile da un intero rione di utenti contemporaneamente. Ciò potrebbe rallentare o fermare il video, rendendo deludente la visione.

Come scaricare un video

Come riprodurre un video


Come scaricare un video

Scaricare su PC portatile

Poiché la maggior parte dei computer portatili hanno già uno schermo abbastanza grande per essere visto dai membri della classe, essi offrono il modo più semplice con cui mostrare un video alla classe. Per le classi più grandi, puoi aggiungere al computer delle casse esterne per espandere il suono.

Per scaricare un video sul tuo computer, fai quanto segue:

  1. Sul computer portatile, clicca il collegamento al video.
  2. Quando il video si apre, vedrai un link per scaricarlo. Clicca Scarica.
  3. Seleziona la dimensione che desideri scaricare. I file di dimensioni maggiori richiedono più tempo per essere scaricati, ma la qualità del video è migliore. Se hai intenzione di trasferire il video su uno smartphone Android o Apple, evita l’opzione 1080p (se disponibile), poiché questo formato può non essere compatibile con il tuo cellulare.
  4. Potresti avere la possibilità di rinominare il file e scegliere dove salvarlo. Se è così, rinomina il file in modo da ricordarlo facilmente e salvalo dove puoi ritrovarlo agevolmente. Poi clicca Salva.

Se il computer non ti dà la possibilità di scegliere dove salvarlo, il file di solito viene salvato nella cartella Downloads. Puoi trovare la cartella Downloads su Windows 7 cliccando il pulsante Start e digitando Downloads. Per trovare la cartella Downloads su Windows XP, clicca Start e apri la cartella Documenti. Su Mac, clicca Finder e poi clicca il tuo nome utente per visualizzare la cartella Downloads.

Per riprodurre il video, fai doppio clic sul file. Il computer caricherà un lettore video e inizierà a riprodurre il video.

Scaricare su tablet o smartphone

Apple

Se hai un iPad o un iPhone Apple, puoi scaricare i video sul tuo dispositivo e poi mostrarli alla classe, o direttamente dal dispositivo, o connettendo quest’ultimo a un apparecchio televisivo mediante un adattatore. Ci sono due opzioni per scaricare un video: o tramite l’applicazione Gospel Library o trasferendo il video dal tuo computer al tuo dispositivo mobile con l’ausilio di un cavo USB.

Se non hai scaricato l’applicazione Gospel Library, cercala prima sull’app store del tuo apparecchio e poi installala.

Per scaricare i video tramite Gospel Library, fai quanto segue:

  1. Poiché i file video sono pesanti (dai 20 ai 30 MB ciascuno), ti consigliamo di scaricarli attraverso una rete wi-fi, anziché la rete del cellulare. Per collegarti con il wi-fi, tocca Settings, attiva il wi-fi e connettiti alla rete.
  2. Tocca il pulsante Home per andare alla pagina iniziale dell’applicazione Gospel Library.
  3. Vai a Manage Library > Videos e poi alla sezione che desideri vedere.
  4. Tocca il video che vuoi scaricare. Una volta scaricato il video, la freccia verde diventa un cerchio rosso.

Nota: i file video scaricati vanno riprodotti dalla sezione Videos della biblioteca, seguendo i passi sotto indicati.

  1. Tocca il pulsante Home per tornare alla pagina iniziale di Gospel Library.
  2. Vai a Videos e poi alla sezione che contiene il video che desideri vedere.
  3. Tocca il video che vuoi riprodurre.

Per trasferire i video che hai scaricato sul tuo computer all’iPad o all’iPhone attraverso un cavo USB, fai quanto segue:

Nota: queste istruzioni sono per un iPhone 4s con iOS 6 che utilizza iTunes 11. I passi possono variare con versioni e dispositivi diversi. Se non hai l’ultima versione di iTunes (che è necessaria per trasferire i file sul tuo dispositivo), vai su http://www.apple.com/itunes e scaricala. Per aggiornare il sistema operativo dell’iPhone a IOS 6, collega il tuo iPhone al computer con un cavo USB. Nella scheda **Summary di iTunes, clicca Check for Update e installa l’aggiornamento.

  1. Avvia iTunes.
  2. Nell’angolo superiore sinistro di iTunes, seleziona Movies dal menu a tendina.
  3. Nelle schede centrali, clicca Home videos.
  4. Trascina i video che hai scaricato sul computer in questo spazio di iTunes.
  5. Collega il tuo iPhone o iPad al computer tramite il cavo USB. iTunes riconosce il tuo dispositivo e mostra una scheda iPhone o iPad in alto a destra.
  6. Clicca su iPhone o iPad per gestire i file multimediali sul tuo dispositivo.
  7. Clicca la scheda Movies.
  8. Seleziona la casella Sync Movies.
  9. Spunta il riquadro accanto ai film che desideri sincronizzare. (Nota che se sincronizzi tutti i video, potrebbero occupare molto spazio sul tuo apparecchio).
  10. Clicca Sync.

Con IOS 6, i video si sincronizzano all’applicazione Videos del tuo iPhone. Se non riesci a trovare questa applicazione, vai alla schermata iniziale, con il dito scorri verso destra e digita “videos” per localizzarla.

Android

Se hai un tablet o uno smartphone Android, puoi scaricare i video sul tuo dispositivo e poi mostrarli alla classe, o direttamente dal dispositivo, o collegando quest’ultimo ad un apparecchio televisivo mediante un adattatore. Ci sono due opzioni per scaricare i video: o tramite l’applicazione Gospel Library o trasferendo i video dal tuo computer al tuo dispositivo mobile tramite cavo USB.

Se non hai scaricato l’applicazione Gospel Library, cercala prima sull’app store del tuo apparecchio e poi installala.

Per scaricare i video tramite Gospel Library, fai quanto segue:

  1. Poiché i file video sono pesanti (dai 20 ai 30 MB ciascuno), ti consigliamo di scaricare i video attraverso una rete wi-fi, anziché la rete del cellulare. Accendi il wi-fi sul tuo apparecchio.
  2. Tocca il pulsante della pagina iniziale delle applicazioni e vai alla schermata principale di Gospel Library.
  3. Vai alla sezione che contiene i video che desideri scaricare.
  4. Tocca il collegamento al video.
  5. Tocca Download.

Il video si scarica sul tuo dispositivo. Per visualizzare l’elenco dei video scaricati, tocca il pulsante del menu poi tocca Manage Media.

Per trasferire i video che hai scaricato sul tuo computer al tuo tablet o smartphone, tramite cavo USB, fai quanto segue:

  1. Scarica su un computer tutti i video di cui hai bisogno.
  2. Collega il computer al tuo dispositivo tramite un cavo micro USB.
  3. Sul computer, clicca Start (nell’angolo in basso a sinistra) e poi clicca Risorse del computer. Il tuo dispositivo dovrebbe apparire nella sezione dei dispositivi portatili.
  4. Clicca due volte il tuo dispositivo e vai all’area di archiviazione.
  5. Crea una nuova cartella e chiamala ad esempio “Video della Chiesa”. (Per creare una nuova cartella, clicca col tasto destro e seleziona Nuovo > Cartella.)
  6. Trascina i file video scaricati nella cartella creata, poi aspetta che il tuo dispositivo li sincronizzi. (Il progresso di sincronizzazione viene visualizzato sullo schermo del dispositivo mobile).
  7. Clicca Home sul tuo dispositivo e lancia l’applicazione My Files o Files.
  8. Usando quell’applicazione, individua la cartella in cui hai archiviato i video. Poi tocca il video che vuoi riprodurre.

Nota: se non vedi l’applicazione My Files (i dispositivi Kindle Fire non ce l’hanno), vai sull’app store del tuo dispositivo, cerca e installa un programma apposito per localizzare i file. (Ricerca con il termine generico “file explorer” per visualizzare un elenco di possibili applicazioni, poi scaricane una e installala).

Creare un DVD

Un’altra opzione è trasferire su un DVD i video scaricati e riprodurre i file con un lettore DVD.

Nota che sebbene la maggior parte dei computer abbia la capacità di copiare file su DVD, il lettore DVD della casa di riunione riprodurrà automaticamente i file a meno che il DVD non abbia un menu che permette di navigare e selezionare un file. Pertanto, non dovrai solo copiare il file sul DVD, ma dovrai anche creare un menu per il DVD. Per ottenere questo menu avrai bisogno di un software per la creazione dei DVD.

Inoltre, nota che devi scegliere il tipo giusto di DVD per il lettore della tua casa di riunione. Sarà necessario utilizzare un DVD video, anziché che un DVD dati. Prima di creare un DVD, trova il modello esatto del lettore DVD e consulta il manuale per sapere che tipi di DVD funzionano meglio con quel riproduttore.

La Chiesa non raccomanda alcun software particolare per DVD — molti pacchetti software vanno bene.

Con il DVD a disposizione, gli insegnanti possono semplicemente riprodurne il contenuto nella classe con il lettore TV/DVD della casa di riunione.


Come riprodurre un video

Come collegare dispositivi mobili al televisore

Una volta scaricati i video sul tuo apparecchio, hai due opzioni per mostrarli alla classe:

  • Riprodurli direttamente dal dispositivo mobile. Se hai una classe piccola che riesce a vedere e a sentire il video dal tuo dispositivo mobile, va bene. Chiedi agli studenti di avvicinarsi e guardate il video in questo modo.
  • Collegare il tuo dispositivo a un televisore. Per le classi più grandi, sarà necessario collegare il tuo tablet o smartphone a un televisore, in modo che gli studenti riescano a vedere e a sentire il video. Puoi collegare il dispositivo tramite cavi HDMI o compositi, a seconda di ciò che hai a disposizione.

Opzione cavo HDMI

Se hai bisogno di collegare il tuo dispositivo a un apparecchio televisivo, devi prima verificare se il televisore della casa di riunione ha una porta HDMI (normalmente i TV LCD a schermo piatto ne sono dotati). La porta HDMI è il modo più semplice per riprodurre i video dal tuo dispositivo.

Se il televisore ha una porta HDMI, avrai bisogno di un cavo HDMI e, se utilizzi iOS, un adattatore per collegare il tuo dispositivo alla porta HDMI.

Spesso i dispositivi Android hanno porte mini-HDMI incorporate. Se questo è il caso del tuo dispositivo, per collegarlo al televisore è sufficiente un cavo HDMI (con un connettore mini HDMI a un capo e un connettore regolare HDMI all’altro).

I dispositivi Apple richiedono un adattatore, poiché non hanno porte mini-HDMI incorporate. L’adattatore per iPhone va inserito nella presa principale per il carica batterie e la sincronizzazione. Dopidiché vi si può inserire un normale cavo HDMI (senza bisogno di un cavo mini HDMI).

Per trovare questi adattatori, cerca on-line usando una frase come “Collegare iPhone 4 con HDMI” o “Collegare dispositivi Android con HDMI”. L’esatto adattatore di cui hai bisogno dipende dal tuo dispositivo.

Nota che l’adattatore Apple non include il cavo HDMI. Se hai bisogno di un cavo HDMI, sarà una spesa aggiuntiva.

Opzione adattatore composito

Se l’apparecchio televisivo della casa di riunione è ancora un modello con il tubo a raggi catodici e non ha porte HDMI, sarà necessario un adattatore composito — uno che si colleghi con le porte rossa, gialla e bianca del televisore.

Per i dispositivi iOS e anche per alcuni dispositivi Android sono disponibili adattatori per porte composite. (Cerca on-line usando una frase tipo “Collegare iPhone 4 con TV a tubo a raggi catodici” o, per Android, “Collegare micro USB a porte composite”).

Entrambi questi tipi di adattatori costano intorno ai 30 dollari. L’adattatore consente di visualizzare sul monitor televisivo lo schermo dello smartphone o del tablet.

Opzione adattatore VGA

Anche nel caso tu voglia collegare un computer portatile al televisore della casa di riunione, è necessario un adattatore. Se il tuo computer portatile ha una porta HDMI e così pure il televisore della casa di riunione, usa questa opzione.

Se hai solo una porta VGA (la stessa porta che utilizzeresti per collegare il portatile a un monitor), avrai bisogno di un adattatore VGA che si colleghi o a una porta HDMI, o a una porta composita o a una porta VGA a seconda del tipo di ingresso di cui è dotato il televisore della casa di riunione (vedi la schermata precedente).

Come riprodurre un video

Una volta collegato l’adattatore al monitor TV, devi selezionare l’ingresso per il televisore. Cerca il pulsante e premilo per selezionare il tipo di ingresso che utilizzi, come ad esempio l’HDMI.

Una volta che l’ingresso del TV si collega al tuo dispositivo, sullo schermo apparirà il video che riproduci sul tuo apparecchio. Quasi tutti i dispositivi Android mostrano direttamente la riproduzione del video. Con i dispositivi Apple, vedrai una schermata che dice che il TV è collegato.

Se non vedi questa schermata significa che l’ingresso del televisore non è collegato al tuo dispositivo. Stacca l’adattatore, attendi qualche secondo, poi reinseriscilo. Assicurati che i cavi siano inseriti bene. Se i problemi persistono, controlla se hai selezionato l’ingresso giusto sul televisore.

Se il collegamento con il video ha funzionato e hai messo la riproduzione in pausa per un periodo lungo di tempo, la modalità video sul tuo dispositivo potrebbe scadere. Se succede, stacca l’adattatore e poi collegalo di nuovo per riavviare la modalità video.


Altri metodi

Puoi usare altri metodi per mostrare un video in classe. Ecco alcune alternative:

Televisori con porte USB per la riproduzione video

Se il televisore ha un dispositivo USB che consente la riproduzione video, puoi scaricare i video su un drive USB e inserirlo direttamente nel televisore.

Tuttavia, sappi che quasi nessuna porta USB dei televisori delle case di riunione ha la riproduzione video. La maggior parte delle porte USB visualizza soltanto una presentazione di immagini.

D’ora in avanti, verrà probabilmente consigliata l’adozione di televisori con riproduzione video USB come soluzione migliore per le case di riunione. Tuttavia, il ciclo di ricambio dei televisori delle case di riunione prenderà circa 15 anni, per cui nel frattempo le case di riunione potrebbero avere apparecchi di qualsiasi tipo.


Lettore multimediale Western Digital per televisore

Alcuni pali che hanno i televisori con tubo a raggi catodici stanno acquistando il lettore multimediale Western Digital per televisore (WD TV) che accetta un ingresso USB. Il lettore multimediale WD TV (che costa meno di 100 dollari americani) ha sia un’uscita composita che un’uscita HDMI. Gli utenti possono navigare tra i file del dispositivo USB attraverso il telecomando che interagisce con il lettore. Questo è un modo semplice con cui i pali ancora dotati di apparecchi a raggi catodici possono consentire agli insegnanti di mostrare video usando drive USB.

Infatti, si consiglia ai pali che stanno usando questa opzione di lasciare il dispositivo USB sull’apparecchio così che gli insegnanti non siano obbligati a portare i loro.

La soluzione del Western Digital è consigliata dal team responsabile della tecnologia per le case di riunione. Vedere le informazioni disponibili riguardo al Western Digital TV sul sito di assistenza per gli archivisti.

Il Roku 2 Xs è un dispositivo paragonabile al WD TV ma presenta due inconvenienti principali: qualcuno deve fornire una carta di credito per attivare un conto Roku e occasionalmente vengono inseriti annunci pubblicitari nella visualizzazione.


Come ricevere assistenza

Se hai bisogno di aiuto con i video, vai su LDSTech Forum all’indirizzo https://tech.lds.org/forum e posta la tua domanda nella sezione Digital Presentation.

L’LDSTech Forum è costituito da numerosi volontari e dipendenti che sono esperti e interessati a condividere le soluzioni per mostrare i video nelle case di riunione.

Puoi anche chiedere assistenza allo specialista per la tecnologia del tuo rione o palo.