Il concorso artistico internazionale invita i giovani a far risplendere i propri talenti


In Dottrina e Alleanze 115:4–6 il Signore chiama all’azione i membri della Sua Chiesa, invitandoli ad “alza[rsi] e splende[re]” per fare in modo che la loro luce sia “uno stendardo per le nazioni”. Egli chiede loro di unirsi assieme per sostenersi a vicenda e divenire un “rifugio dalla tempesta”.

Facendo eco a questa chiamata, il Museo di storia della Chiesa invita i giovani della Chiesa di età compresa tra i 13 e i 18 anni a partecipare al primo concorso artistico internazionale dedicato ai giovani. Per diversi anni il museo ha tenuto un concorso artistico internazionale per i membri adulti della Chiesa. Ora, con questo nuovo concorso, questa esperienza diventa accessibile ai giovani.

I giovani vengono incoraggiati a creare opere d’arte che esprimano il significato che ha per loro la richiesta del Signore di “alza[rsi] e splende[re]”. Il museo ha cominciato ad accettare le iscrizioni a partire da lunedì 2 gennaio 2012.

“Non importa quanto i giovani possano considerare imperfetto il proprio talento artistico, è singolare come qualcosa di semplice come un disegno, una fotografia o una scultura possano toccare lo spirito di un’altra persona e divenire per lei un’importante fonte di forza spirituale”, ha detto Angela Ames, assistente curatrice dell’istruzione nell’ambito del museo. “E, nell’utilizzare il proprio talento creativo per edificare spiritualmente e ispirare gli altri, anche i giovani troveranno ispirazione”.

Tutte le opere d’arte inviate al concorso devono essere state create dopo il 1 gennaio 2009. I partecipanti possono inviare il proprio lavoro via Internet fino a venerdì 1 giugno 2012. Ogni artista può inviare al concorso una sola opera. Le informazioni relative alla presentazione del materiale e le linee guide si possono trovare su lds.org/youthartcomp.

Al concorso sono benvenuti tutti i mezzi artistici e gli stili: dipinti, disegni, fotografie, sculture, oggetti in metallo, lavori tessili, gioielli, ceramiche ecc. Secondo le regole e i requisiti del concorso, l’opera d’arte può “essere la rappresentazione di una varietà di tradizioni culturali ed estetiche provenienti da tutto il mondo. Sono benvenute interpretazioni artistiche sia simboliche che letterali”.

Il sito del concorso lancerà presto un video interattivo nella sezione “Il processo creativo” a cui i giovani artisti possono fare riferimento se hanno bisogno di aiuto per trovare un’idea o decidere come comunicare la propria.

Dopo che le opere saranno state valutate da una giuria di diverse persone in due turni, verranno scelti i vincitori, ai quali verrà chiesto di inviare al museo l’opera originale. Le loro opere verranno esibite in una mostra che sarà aperta dal 16 novembre 2012 al 17 giugno 2013.

Delle opere d’arte esibite nella mostra, circa 20 riceveranno dei riconoscimenti al merito, che saranno conferiti per esprimere apprezzamento nei confronti di opere eccezionali, mentre tre riceveranno i riconoscimenti dei visitatori, che saranno assegnati poco prima della chiusura della mostra.