Scegli la Luce

Membro dei Settanta

Anziano Gerrit W. Gong
Stampa Condividi

    “E se i vostri occhi sono rivolti unicamente alla mia gloria, tutto il vostro corpo sarà riempito di luce” (DeA 88:67).

    Quando ero piccolo a volte avevo paura del buio. Spesso di notte sentivo rumori strani. Prima di andare a dormire chiudevo a chiave tutte le porte e controllavo sotto il letto. Controllavo anche il mio armadio. Non ero sicuro di che cosa avessi paura, ma qualche volta avevo paura.

    Quando imparai a pregare, iniziai a provare grande pace e conforto. Avvertii un sentimento come di luce e sapevo che sarei stato bene e al sicuro.

    Anche uno dei miei primi ricordi riguarda la luce. Da piccoli, io e mio fratello fummo suggellati ai nostri genitori nel Tempio di Salt Lake. Ricordo la mia famiglia e altre persone vestite di bianco, la grande luce nel tempio e la pace che quel giorno provai.

    Anche se si tratta di tanti anni fa, ricordo che cosa significa aver paura al buio e la gioia che provai nella luce del tempio. Quando cerchiamo di mettere in pratica il Vangelo, siamo riempiti di luce e le tenebre non possono essere in noi. La luce e la fede non possono coesistere con il buio e la paura. Quando siamo pieni di luce, proviamo felicità e pace, e ci sentiamo al sicuro. Spero che possiamo sempre scegliere la luce.

    Illustrazione di Greg Newbold