Messaggio delle insegnanti visitatrici

La missione divina di Gesù Cristo: essere un esempio


Studia devotamente questo materiale e cerca di sapere che cosa condividere. In che modo la comprensione della vita e della missione del Salvatore accrescerà la tua fede in Lui e benedirà coloro di cui ti prendi cura durante l’insegnamento in visita? Per maggiori informazioni, visita reliefsociety.lds.org.

Questo fa parte di una serie di messaggi dell’insegnamento in visita che tratta gli aspetti della missione del Salvatore.

Se comprendiamo che Gesù Cristo è il nostro esempio in tutte le cose, possiamo accrescere il nostro desiderio di seguirLo. Le Scritture ci incoraggiano continuamente a seguire le orme di Cristo. Egli disse ai Nefiti: “Voi sapete le cose che dovete fare… poiché le opere che mi avete visto fare, voi le farete pure” (3 Nefi 27:21). A Toma Gesù disse: “Io son la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me” (Giovanni 14:6).

Oggi i nostri dirigenti ci ricordano di porre il Salvatore a nostro esempio. Linda K. Burton, presidentessa generale della Società di Soccorso, ha affermato: “Quando ognuna di noi avrà la dottrina dell’Espiazione scritta profondamente nel proprio cuore, allora cominceremo a diventare il genere di persona che il Signore vuole che siamo quando tornerà”.1

Il presidente Thomas S. Monson ha detto: “Sì, il nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo è il nostro esempio e la nostra forza”.2

Decidiamo di avvicinarci a Gesù Cristo, di obbedire ai Suoi comandamenti e di impegnarci a tornare al nostro Padre Celeste.

Dalla nostra storia

“Un sol sentier Ei c’indicò” scrisse Eliza R. Snow, seconda presidentessa generale della Società di Soccorso, facendo riferimento al ministero terreno di Gesù Cristo.3 Egli si occupava delle persone, una a una. Ci insegnò a lasciare le novantanove per salvare quella perduta (vedere Luca 15:3–7). Guarì e istruì molti, dedicando loro persino del tempo singolarmente in una moltitudine di duemilacinquecento persone (vedere 3 Nefi 11:13–15; 17:25).

Parlando delle donne della Chiesa, il presidente Dieter F. Uchtdorf, secondo consigliere della Prima Presidenza, ha detto: “Voi, meravigliose sorelle, rendete un servizio compassionevole agli altri per ragioni che vanno oltre il desiderio di benefici personali. In questo emulate il Salvatore… I Suoi pensieri furono sempre volti ad aiutare il prossimo.4

Che cosa posso fare?

  1. 1.

    Perché e in che modo Gesù Cristo è il mio esempio?

  2. 2.

    In che modo occuparmi delle sorelle che visito può aiutarmi a seguire il Salvatore?

Mostra riferimenti

    Note

  1.   1.

    Linda K. Burton, “La fede nell’Espiazione di Gesù Cristo è scritta nel nostro cuore?” Liahona, novembre 2012, 114.

  2.   2.

    Thomas S. Monson, “Come affrontare le difficoltà della vita”, La Stella, gennaio 1994, 82.

  3.   3.

    “Iddio ebbe carità”, Inni, 105.

  4.   4.

    Dieter F. Uchtdorf, “La felicità, il vostro retaggio”, Liahona, novembre 2008, 120.