Lezioni 19: Posso essere felice

Ecco i vostri piccoli: manuale del Nido d’infanzia, (2008), 80–83


Introduzione per l’insegnante

Per prepararti spiritualmente a insegnare questa lezione, leggi e medita quanto segue:

Il nostro Padre celeste vuole che siamo felici; il piano che ha creato per noi spesso è chiamato «il grande piano di felicità» (Alma 42:8). Sebbene le avversità ricoprano una parte importante della vita, possiamo scegliere di avere un atteggiamento positivo, e tale atteggiamento può aiutare anche le altre persone ad essere più ottimiste.

Attività di apprendimento

Inizia con un’attività appena i bambini entrano in classe. Per avere delle idee, vedere a pagina 3.

Preghiera

Invita un bambino a dire la preghiera di apertura.

Storia

Chiedi ai bambini di tenere in mano la fotografia a pagina 82. Racconta le seguente storia:

Maria e la sua mamma stavano uscendo a fare una passeggiata (indica Maria e la mamma nella fotografia). Alcune delle persone che incontrarono erano tristi (chiedi ai bambini di inarcare le sopracciglia). Maria chiese alla mamma: «Perché queste persone sono così tristi?» La mamma disse: «Non lo so, ma forse possiamo sorridere e aiutarle ad essere felici».

Mentre proseguivano, Maria vide una donna che andava verso di loro. Maria le fece un grande sorriso (invita i bambini a fare un grande sorriso). Quando la donna vide il volto felice di Maria, sorrise anch’ella. Maria disse: «Ha funzionato!» La mamma aggiunse: «Scegliere di essere felici aiuta anche gli altri ad esserlo».

Chiedi ai bambini di farti un sorriso. Spiega che il loro sorriso può aiutare chiunque ad essere felice. Invita i bambini a dire «felice».

Inno

Canta o recita le parole di «Sorrisi» (Innario dei Bambini, 128) e fai le seguenti azioni. Invita i bambini a unirsi a te.

Ma che faccia seria (fai la faccia seria)
no, non star così. (scuoti la testa da una parte all’altra)
Sei più bello se sorridi;
provaci anche tu. (sorridi).
Puoi cambiare il mondo inter (metti le braccia a cerchio sopra la testa)
sorridendo ognor, (sorridi).
se il tuo viso esprime a tutti
palpiti d’amor. (metti le mani sul cuore)

Gioco

Chiedi ai bambini di disporsi in cerchio. Di’ ai bambini che adesso farete pratica nel sorridere. Mettiti davanti a un bambino e sorridigli. Invita il bambino a sorridere. Poi digli: «Andiamo a donare il nostro sorriso». Prendi il bambino per mano e insieme andate da un altro bambino. Sorridetegli. Invita il nuovo bambino a prendere la mano del primo bambino e venire con te a donare il sorriso a un altro bambino. Continua finché tutti i bambini non saranno per mano.

Conclusione

Dì ai bambini che quando scegliamo di essere felici possiamo aiutare anche gli altri ad esserlo. Invita i bambini a dire «Posso essere felice».

Preghiera

Invita un bambino a dire la preghiera di chiusura.

Attività facoltative

Preparazione

  • Per l’attività del ripasso: metti il segnalibro a pagina 67 per trovarla facilmente. Porta delle immagini di cose per cui sei grato, come alcune illustrazioni inserite in questo manuale o altre riviste della Chiesa, oppure puoi disegnarle tu stesso.

  • Per l’attività con l’illustrazione: fotocopia l’illustrazione a pagina 83 per ogni bambino.

Inno

Canta o recita le parole di «Se felice sei» (Innario dei Bambini, 104) e fai le seguenti azioni. Invita i bambini a unirsi a te.

Se tu sei felice, batti le tue mani (clap, clap)
Se tu sei felice, batti le tue mani (clap, clap)
Se tu sei felice, al mondo intero
tu sorriderai; (sorridi indicandoti il volto)
perciò se sei felice, batti le tue mani (clap, clap)

Ripeti sostituendo «batti le tue mani» con altri gesti come «fa’ la giravolta», «batti i piedi tuoi» e così via.

Poesia con attività

Recita la seguente poesia con attività e invita i bambini a unirsi a te:

Un sorriso è contagioso (spingi gli angoli della bocca e sorridi)
così quando sono triste (spingi gli angoli della bocca in giù)
cerco di donare un sorriso gioioso (spingi gli angoli della bocca e sorridi)
e torno ad essere felice! (metti le mani sul cuore)

Ripasso

Ripeti le attività con le illustrazioni della lezione 15 (pagine 64 e 65). Spiega che ricordare tutte le cose meravigliose che il Padre celeste ci ha dato ci aiuta a sentirci felici.

Illustrazione

Consegna a ogni bambino una copia della faccina felice-triste di pagina 83. Invitali a osservare l’illustrazione mentre canti ancora «Sorrisi». Aiutali a girare la faccia da triste a felice al momento giusto durante il canto.