Lezioni 9: Ho un corpo come il padre celeste

Ecco i vostri piccoli: manuale del Nido d’infanzia, (2008), 40–43


Introduzione per l’insegnante

Per prepararti spiritualmente a insegnare questa lezione, leggi e medita quanto segue:

Ognuno di noi è un figlio di Dio. Le Scritture insegnano che «Dio creò l’uomo a sua immagine» (Genesi 1:27; vedere anche Mosè 2:26–27; Abrahamo 4:26–27). Questo significa che il nostro corpo è simile al Suo. Il profeta Joseph Smith vide il Padre celeste e Gesù Cristo e insegnò che «il Padre ha un corpo di carne ed ossa, tanto tangibile quanto quello dell’uomo; il Figlio pure» (DeA 130:22).

Attività di apprendimento

Inizia con un’attività appena i bambini entrano in classe. Per avere delle idee, vedere a pagina 3.

Preghiera

Invita un bambino a dire la preghiera di apertura.

Inno

Canta o recita il primo verso di «Sono un figlio di Dio» (Innario dei Bambini, 2):

Sono un figlio di Dio;
Lui mi mandò quaggiù,
mi diede una famiglia che
mi ama e pensa a me.

Fallo nuovamente invitando i bambini ad ascoltare o a cantare insieme a te. Spiega loro che quando diciamo «Dio» intendiamo il Padre celeste.

Storia scritturale

Mostra l’illustrazione a pagina 42. Racconta brevemente la storia della prima visione di Joseph Smith per insegnare ai bambini che il Padre celeste ha un corpo simile al nostro (vedere Joseph Smith—Storia 1:17). Sotto è riportato un esempio:

Quando Joseph Smith era ragazzo (indicalo sull’illustrazione) pregò il Padre celeste. Accadde qualcosa di meraviglioso. Joseph vide il Padre celeste e Gesù Cristo (indica il Padre celeste e Gesù Cristo nell’illustrazione). Essi apparvero e parlarono a Joseph. Egli vide che il Padre celeste ha un corpo come il nostro. Il Padre celeste ha le braccia. Voi avete le braccia? Mostratemi le vostre braccia. Il Padre celeste ha le mani. Voi avete le mani? Mostratemi le vostre mani. Il Padre celeste ha un volto Voi avete un volto? Toccate il vostro volto. Voi siete persone reali. Il Padre celeste è una persona reale. Egli ha creato il vostro corpo. Voi avete un corpo come il Padre celeste

Poesia con attività

Invita i bambini ad alzarsi in piedi e a recitare la seguente poesia con attività insieme a te:

Ho un corpo speciale
che il Padre celeste mi ha voluto dare (toccati il torace con le mani)
Mi ha dato le orecchie perché potessi ascoltare (metti le mani a coppa attorno alle orecchie)
E gli occhi perché potessi vedere (indica gli occhi)
Mi ha dato le mani perché potessi applaudire (batti le mani)
E i piedi per poter camminare (voltati)
E quando voglio la punta (piegati fino a toccare le punte dei piedi)
dei piedi posso toccare.
Quando al mio corpo mi fermo a pensare (indica la testa con il dito)
la cosa bella da sapere
è che il Padre celeste lo ha voluto progettare
in modo che fosse molto simile al Suo. (siediti tranquillamente)

Conclusione

Invita i bambini a ripetere, poco alla volta, le parole «Ho un corpo come il Padre celeste». Esprimi gratitudine per il tuo corpo.

Preghiera

Invita un bambino a dire la preghiera di chiusura.

Attività facoltative

Preparazione

  • Per l’attività con le marionette da dito: copia, colora e ritaglia le illustrazioni a pagina 91.

  • Per l’attività del contorno: porta un foglio di carta per ogni bambino e qualcosa per scrivere.

  • Per l’attività con l’illustrazione: fotocopia l’illustrazione a pagina 43 per ogni bambino.

Inno

Canta o recita le parole di «Testa, spalle, ginocchia e piè» (Innario dei Bambini, 129) e indica ogni parte del corpo mentre la nomini. Invita i bambini a unirsi a te.

Testa e spalle ho, le ginocchia ed i piè,
occhi, orecchie e poi naso e bocca ho.

Repeat as often as the children would like. Remind them that Heavenly Father gave us bodies that look like His.

Storia con le marionette da dito

finger puppet example

Ripeti la storia della Prima Visione usando le marionette da dito che hai preparato (vedere Joseph Smith—Storia 1:11–17; vedere anche l’esempio a pagina 88). Sottolinea il fatto che Joseph Smith vide che il Padre celeste e Gesù Cristo hanno un corpo come il nostro.

Contorno

Traccia il contorno della mano di ogni bambino su un foglio di carta. Lascia che la colorino. Scrivi sul foglio il nome del bambino, l’età e la data.

Illustrazione

Mostra l’illustrazione a pagina 43 e consegnane una copia a ogni bambino. Indica il volto del bambino e rammenta agli studenti che noi tutti abbiamo un volto proprio come il Padre celeste. Invita i bambini a indicare il volto sulla loro copia dell’illustrazione. Fai lo stesso per ogni parte del corpo. Se vogliono, lascia che i bambini colorino l’illustrazione.