Adamo ed Eva furono creati a immagine del Padre celeste

Primaria 1: Sono un figlio di Dio, 2003


Scopo

Aiutare ogni bambino a capire che Adamo ed Eva furono creati a immagine del Padre celeste.

Preparazione

  1. 1.

    Leggi attentamente Genesi 1; 2:15–25 e 3. Vedi anche Principi evangelici (31110 160), capitoli 5 e 6.

  2. 2.

    Materiale necessario:

    1. a.

      Bibbia.

    2. b.

      Ritagli da 1-1 a 1-25.

    3. c.

      Illustrazione 1-33, Adamo ed Eva (Corredo di illustrazioni per lo studio del Vangelo 101; 62461); illustrazione 1-34, Adamo ed Eva istruiscono i loro figli.

  3. 3.

    Fai i preparativi necessari per tenere le attività supplementari di tua scelta.

Attività di apprendimento

Invita un bambino a dire la preghiera di apertura.

Attività per richiamare l’attenzione

Chiedi a tutti coloro che sono figli del Padre celeste di alzarsi. Ricorda ai bambini che siamo tutti figli del Padre celeste, per questo tutti devono alzarsi.

Canto

Canta con i bambini «Sono un figlio di Dio» (Innario dei bambini, pag. 2). Fai notare che questo inno dice che il Padre celeste ci ha dato una famiglia terrena.

Sono un figlio di Dio;
Lui mi mandò quaggiù,
mi diede una famiglia
che mi ama e pensa a me.
Guidami, aiutami,
cammina insieme a me;
dimmi quel che devo
far per ritornare a Te.

La terra fu creata secondo il piano del Padre celeste

Attività

Disponi i ritagli a faccia in giù su un tavolo o sul tuo grembo.

• Quali sono alcune delle cose che Gesù creò per metterle sulla terra?

A mano a mano che un bambino menziona ognuna delle creazioni, chiedigli di mostrare il ritaglio corrispondente.

• Per quali creazioni ringraziate Dio?

Aiuta i bambini a capire che la terra e tutte le cose che sono in essa furono create per noi perché potessimo utilizzarle e ammirarle. Ricorda ai bambini che la terra e tutte le cose che sono in essa fanno parte del piano del Padre celeste.

Canto

Canta di nuovo insieme ai bambini «Sono un figlio di Dio».

Adamo ed Eva facevano parte del piano del Padre celeste

Chiedi ai bambini di guardare i ritagli che hai esposto.

• Cos’altro è necessario che ci sia sulla terra?

Mostra l’illustrazione 1-33, Adamo ed Eva. Spiega che, dopo che tutte le altre cose erano state create, furono creati Adamo ed Eva. Parla della creazione dell’uomo descritta in Genesi 1:26–28. Spiega che Adamo ed Eva furono le prime due persone che vissero sulla terra. Essi avevano un corpo di carne ed ossa che aveva lo stesso aspetto di quello del Padre celeste. • Chi fu il primo uomo che visse sulla terra?

• Chi fu la prima donna?

• Quale genere di corpo avevano Adamo ed Eva?

Chiedi ai bambini di toccarsi le braccia e ricorda loro che il loro corpo è simile a quello di Adamo ed Eva.

Storia

Richiama l’attenzione dei bambini sull’illustrazione 1-33, Adamo ed Eva, quindi narra con parole tue la storia di Adamo ed Eva, mettendo in risalto i seguenti punti (vedi Genesi 2:15–25; 3):

  1. 1.

    Dopo aver ricevuto un corpo fisico, Adamo ed Eva vivevano in un luogo bellissimo chiamato Giardino di Eden.

  2. 2.

    Adamo ed Eva erano stati sposati per l’eternità dal Padre celeste.

  3. 3.

    I frutti e i fiori crescevano facilmente nel Giardino di Eden, e tutti gli animali erano addomesticati.

  4. 4.

    Adamo ed Eva non conoscevano la differenza tra il bene e il male.

  5. 5.

    Adamo ed Eva non potevano avere figli.

  6. 6.

    Adamo ed Eva potevano mangiare il frutto di ogni albero, eccetto uno.

  7. 7.

    Adamo ed Eva mangiarono il frutto di quell’albero.

  8. 8.

    Adamo ed Eva dovettero lasciare il Giardino di Eden.

  9. 9.

    Il mondo intero cambiò: Adamo ed Eva dovettero lavorare duramente per procurarsi il cibo, le erbacce cominciarono a crescere sulla terra e gli animali diventarono selvatici.

  10. 10.

    Adamo ed Eva allora cominciarono ad avere dei figli.

Mostra l’illustrazione 1-34, Adamo ed Eva istruiscono i loro figli. Spiega che Adamo ed Eva ebbero molti figli. Essi furono i primi genitori sulla terra. Essi parlarono ai loro figli del Padre celeste e di Gesù. La loro famiglia crebbe e si sparse su tutta la terra.

• Cosa fecero Adamo ed Eva dopo aver lasciato il Giardino di Eden?

Attività

Spiega che Adamo ed Eva e i loro figli utilizzavano e ammiravano le piante e gli animali che erano stati creati sulla terra.

Attività

Chiedi a ogni bambino di scegliere un ritaglio tra quelli che hai esposto e parla con la classe di come le cose create rappresentate da ogni ritaglio possono essere state utilizzate da Adamo ed Eva. Aiuta i bambini a pensare a risposte precise come, ad esempio, utilizzare gli animali per cibo e i vestiti e il legno degli alberi per costruire i mobili.

Attività

Aiuta i bambini a fare il seguente gioco con le dita:

Adamo ed Eva

Adamo ed Eva vivevano sulla terra un dì (unisci le mani a forma di coppa per indicare la terra).
Quando la terra nuova era
avevano molti animali a cui badare (usa una mano per accarezzare l’altra).
Coltivavano il loro cibo (porta le dita alla bocca come se mangiassi).
Adamo ed Eva avevano dei figli (alza due dita unite),
che a loro volta avevano dei figli (aggiungi altre due dita).
Ora nascono molti bambini (agita tutte e dieci le dita).
Guardate come è cresciuto il mondo (forma un largo cerchio con le braccia, poi distendi le braccia ai lati).

Aiuta i bambini a capire che, poiché Adamo ed Eva furono i primi genitori sulla terra, noi facciamo tutti parte della loro famiglia.

Il Padre celeste e Gesù dissero che la terra era buona

Leggi ad alta voce la prima frase di Genesi 1:31. Chiedi ai bambini di ripetere insieme a te questa frase. Spiega che il Padre celeste e Gesù pensano che tutte le Loro creazioni siano buone. Cosa più importante, Essi pensano che noi siamo buoni e amano molto ognuno di noi.

Testimonianza

Porta testimonianza dell’amore del Padre celeste e di Gesù per ognuno di noi. Spiega che la terra e tutte le cose che sono in essa sono fatte per la nostra utilità e godimento. Quando notiamo un fiore, una stella o un’altra creazione, ci ricordiamo che il Padre celeste e Gesù ci amano. Esprimi la tua gratitudine per il Loro amore e per la terra.

Fai i preparativi necessari per tenere le attività supplementari di tua scelta.

Attività Supplementari

Scegli alcune di queste attività da tenere durante la lezione.

  1. 1.

    Scegli alcune attività proposte nelle lezioni da 8 a 13 da svolgere con i bambini come, ad esempio, «La creazione di Dio» e «Noè».

  2. 2.

    Ripassa quello che accadde ogni giorno della Creazione, mentre i bambini contano i giorni con le dita.

  3. 3.

    Canta o recita con i bambini le parole dell’inno «Il mio Padre celeste mi ama», (Innario dei bambini, pag. 16).

  4. 4.

    Lascia che i bambini disegnino o colorino l’illustrazione di una cosa che fa parte del piano del Padre celeste come, ad esempio, un fiore, un albero o il sole. Scrivi in cima al foglio di ogni bambino Sono grato per la terra.

Attività addizionali per i bambini più piccoli

  1. 1.

    Di’ le parole dell’inno «The World Is So Big», (Children’s Songbook, pag 235). Aiuta i bambini a mimare le azioni sotto descritte:

    Il mondo è tanto grande e, oh, tanto rotondo (forma un largo cerchio con le braccia).
    Quante creazioni di Dio nel mondo!
    Tante montagne (disponi le mani a forma di montagna sulla testa)
    e tante valli (metti le mani a palma in giù davanti al corpo),
    alberi tanto alti (distendi le braccia verso l’alto),
    animali tanto grandi (alzati verso l’alto),
    animali piccoli (chinati verso il basso).
    Le stelle splendono durante la notte (stendi e agita le dita).
    Il sole durante il giorno è così caldo e così chiaro (forma un largo cerchio con le braccia).
    Il mondo è tanto grande e, oh, tanto rotondo.
    Dio ci ama; quante benedizioni abbiamo noi! (abbracciati con gioia).
  2. 2.

    Aiuta i bambini a fare le azioni indicate nel seguente gioco con le dita mentre tu reciti le parole:

    La creazione di Dio

    E Dio creò la luna (forma un cerchio con le mani),
    e tante stelle che brillano (apri e chiudi le mani);
    e nel cielo le mise tutte (stenditi verso l’alto).
    E Dio creò il sole (porta le braccia sopra il tuo capo),
    e gli alberi alti alti (allunga le braccia verso l’alto),
    e i fiori dai mille colori (disponi le mani a coppa),
    e gli uccellini che volano nel cielo (agita le braccia).
    (Da Fascinating Finger Fun, di Eleanor Doan, Copyright © 1951. Riprodotto per gentile concessione).