L’orientamento dei nuovi insegnanti: una responsabilità dei dirigenti del sacerdozio e delle organizzazioni ausiliarie

Insegnare alla maniera del Salvatore


 

Se sei un dirigente del sacerdozio o di un’organizzazione ausiliaria, hai la responsabilità di “[incontrarti] individualmente con ogni insegnante appena chiamato [nella tua organizzazione], preferibilmente prima che […] tenga la prima lezione” (Manuale 2 – L’amministrazione della Chiesa [2010], 5.5.3). Queste riunioni sono un’opportunità per spiegare ai nuovi insegnanti la loro sacra chiamata e per instillare in loro una visione di ciò che significa insegnare alla maniera del Salvatore. Come dirigente, puoi aiutare i nuovi insegnanti a prepararsi a servire facendo quanto segue:

Discuti del significato di insegnare alla maniera del Salvatore

Per aiutare il nuovo insegnante a capire in che modo insegnava il Salvatore e che cosa significa questo per gli insegnanti, discuti brevemente i seguenti principi con la persone in questione:

  • Ama coloro a cui insegni. Aiuta il nuovo insegnante a concentrarsi sulle necessità delle persone a cui insegna. Invita il nuovo insegnante a individuare i loro punti di forza e le loro necessità individuali. Se necessario, consegnagli un elenco dei membri della classe. Ricorda al nuovo insegnante la sua responsabilità di aiutare gli studenti che non frequentano regolarmente le lezioni. Esorta l’insegnante a cercare in preghiera dei modi per mantenersi in contatto con queste persone e per aiutarle.

     
  • Insegna mediante lo Spirito. Parla dell’importanza di prepararsi spiritualmente a insegnare. Poiché i suggerimenti dello Spirito Santo giungono linea su linea, esorta il nuovo insegnante a cominciare a prepararsi a insegnare con almeno una settimana di anticipo e a cercare l’ispirazione durante tutta la settimana.

     
  • Insegna la dottrina. Rendi la tua testimonianza del potere che la parola di Dio ha di cambiare il cuore. Invita il nuovo insegnante a studiare le Scritture e le parole dei profeti viventi relative agli argomenti di insegnamento assegnati, prima di consultare risorse supplementari. Esorta l’insegnante a mettere per iscritto le impressioni spirituali che riceve durante il suo studio e a concentrarsi sui principi e sulle risorse che edificano la fede in Dio e incoraggiano una condotta di vita cristiana.

     
  • Incoraggia un apprendimento diligente. Aiuta il nuovo insegnante a capire che insegnare è qualcosa di più che esporre semplicemente una lezione; insegnare significa incoraggiare gli studenti a diventare responsabili del proprio apprendimento del Vangelo e a edificarsi a vicenda (vedere DeA 88:122).

     
two men inside

Parlate in modo specifico della vostra organizzazione

Oltre a parlare dei principi generali dell’insegnare alla maniera di Cristo, potresti dedicare un po’ di tempo a condividere con il nuovo insegnante qualunque informazione possa essergli utile riguardo alla vostra organizzazione. Ci sono delle necessità di cui avete discusso come presidenza di cui vorreste che i vostri insegnanti fossero consapevoli? Ad esempio, se la presidenza del quorum degli anziani si è sentita ispirata a porre l’enfasi sull’unità all’interno del quorum, come potrebbero gli insegnanti del quorum sostenere tale obiettivo? Se il vescovo ha chiesto al consiglio di rione di migliorare la riverenza nel rione, in che modo le insegnanti della Primaria possono essere di aiuto?

Se necessario, di’ al nuovo insegnante in quale stanza dovrà insegnare e qual è la prima lezione che dovrà tenere; inoltre, forniscigli qualsiasi informazione di cui abbia bisogno sulla classe e sui suoi membri.

two men outside

Offri un sostegno costante

Spiega al nuovo insegnante che puoi aiutarlo nella sua chiamata in qualsiasi modo e che puoi fornire un sostegno in classe, se necessario. Potresti persino offrirti di osservare occasionalmente la sua lezione e di fornire un feedback. Consegna una copia di questo manuale all’insegnante e spiega quando vengono tenute le riunioni mensili del consiglio degli insegnanti. Spiega gli scopi di queste riunioni e comunica all’insegnante l’aspettativa che egli o ella vi prenda parte.

Esorta il nuovo insegnante a visitare la sezione La mia chiamata di LDS.org e a fare uso della app Gospel Library per accedere a ulteriori risorse per la sua crescita come insegnante.