Come sviluppare le nostre capacità di lavoro

La donna della Chiesa: Manuale di base per le donne – Parte A, 2002


Questa lezione ha lo scopo di ispirarci a individuare e sviluppare le nostre capacità di lavoro.

Qualche volta le donne sono costrette a lavorare fuori di casa

Nella maggior parte delle famiglie il marito e padre lavora per provvedere alle necessità della moglie e dei figli. In qualche caso tuttavia altre persone devono contribuire al mantenimento della famiglia. Molte donne devono lavorare per mantenere se stesse; altre ancora devono lavorare per mantenere se stesse e i loro figli.

• Quali sono alcuni dei motivi per cui una donna può essere costretta a lavorare fuori di casa?

Elenca alla lavagna le risposte date dalle sorelle. Assicurati che le risposte comprendano le seguenti osservazioni:

  • Suo marito o suo padre è morto.

  • Suo marito, o suo padre, è invalido a causa di malattia o incidente.

  • Non è sposata e deve mantenersi da sé.

  • Le necessità fondamentali della famiglia non possono essere soddisfatte con le entrate di una sola persona.

  • Una malattia imprevista o altre difficoltà rendono necessarie altre entrate.

Le donne devono prepararsi per un lavoro

Le donne devono prepararsi a lavorare in due modi: per essere una brava donna di casa e per guadagnarsi da vivere.

«Una donna non sposata è sempre più felice se ha una professione grazie alla quale può essere utile alla società e rendersi economicamente indipendente. Una donna sposata può diventare improvvisamente vedova. I suoi mezzi di sostentamento possono svanire alla morte del marito. Pertanto ella può trovarsi nella necessità di guadagnare per mantenere se stessa e i suoi figli. Se è stata addestrata ad affrontare le emergenze che si possono presentare, sarà molto più felice e avrà un maggiore senso di sicurezza» (Camilla Kimball, «A Woman’s Preparation», Ensign, marzo 1977, pag. 59).

Alle madri si sconsiglia di lavorare fuori di casa, specialmente mentre i bambini sono piccoli; ma esse devono lo stesso prepararsi per un lavoro remunerato. Prima che la madre dei bambini piccoli prenda in considerazione il lavoro fuori di casa per provvedere alle necessità fondamentali della famiglia, dovrà accertarsi che queste necessità esistano veramente. Dovrà poi assicurarsi che le stesse non possano essere soddisfatte con maggiori economie e con un lavoro svolto in casa. Ella dovrà fare ogni sforzo per rimanere a casa con i figli.

«Le madri che hanno figli in tenera età devono dedicare le loro energie innanzi tutto all’addestramento dei bambini e alla cura della famiglia, e non devono cercare un lavoro fuori di casa, a meno che non ci sia un altro modo di poter provvedere alle necessità fondamentali della famiglia» (Lettera della Prima Presidenza a Neal A. Maxwell e Dallin H. Oaks; citata da Dallin H. Oaks, Ensign, Marzo 1975, pag. 56).

• Mostra l’illustrazione 28-a, «Donna che assiste il marito invalido».

La madre che si trova improvvisamente nella necessità di guadagnare il denaro sufficiente a mantenere la famiglia, oltre a dover svolgere le faccende domestiche, ha una ancor più grande necessità di istruzione. Se si è preparata in precedenza, avrà migliori possibilità e potrà trovare più rapidamente un impiego.

Non dobbiamo aspettarci che lo stato o gli enti assistenziali provvedano alle nostre necessità se siamo in grado di lavorare. Un Vescovo Presiedente della Chiesa ha detto:

«Il sussidio, ossia ottenere qualcosa per nulla, incoraggia l’ozio e la dipendenza e distrugge il rispetto di sé.

La maniera del Signore prevede che ognuno di noi si prepari a provvedere alle proprie necessità» («The Church and the Family in Welfare Services», Ensign, maggio 1976, pag. 110).

Come prepararsi al lavoro

• Esamina i seguenti modi in cui le donne possono prepararsi al lavoro. Incoraggia le sorelle ad esprimere le loro idee.

Le donne e le ragazze non sposate possono:

  1. 1.

    Stabilire l’obiettivo di prepararsi per una carriera e acquisire l’istruzione e l’addestramento necessari.

  2. 2.

    Frequentare scuole regolari o serali per prepararsi a un lavoro.

  3. 3.

    Cercare un lavoro per acquisire le capacità e l’esperienza necessarie.

  4. 4.

    Ricevere l’istruzione necessaria per svolgere i compiti di moglie e madre.

  5. 5.

    Svolgere lavoro di volontariato presso ospedali, enti locali, scuole, ecc.

  6. 6.

    Apprendere un lavoro che si possa svolgere in casa per guadagnare denaro.

• Nella tua zona vi sono occasioni di lavoro part-time? C’è la possibilità di frequentare scuole serali per migliorare la tua istruzione?

Le donne sposate che non hanno necessità di lavorare attualmente possono:

  1. 1.

    Frequentare scuole che le preparino per un lavoro.

  2. 2.

    Informarsi presso le scuole e gli enti pubblici in merito alle possibilità di lavoro e alle capacità richieste.

  3. 3.

    Prestare un servizio di volontariato utile per imparare a svolgere un lavoro.

Naturalmente nessuna di queste attività deve impedire a una madre di soddisfare le necessità dei figli. Anzi, ella deve cercare di conoscere quelle cose che la renderanno una madre e una donna di casa migliore. Un corso sulla gestione delle finanze, ad esempio, può aiutarla a gestire meglio il bilancio familiare.

• Quali sono alcuni altri modi in cui puoi prepararti al lavoro?

Una sorella dell’America Centrale rimase vedova quando il figlio più piccolo aveva meno di un anno. All’inizio ella si sentiva del tutto sola; con tre bambini piccoli da allevare sapeva che doveva prepararsi per svolgere un lavoro remunerato. Si iscrisse a una scuola e imparò a fare la modellista onde poter lavorare a casa e rimanere con i suoi figli. Diventò così brava che in seguito le fu chiesto da un ente pubblico di tenere dei corsi in questa materia. Quale risultato dei suoi sforzi e della sua saggia amministrazione del denaro, i suoi tre figli furono in grado di frequentare buone scuole. Essi sono tutti diventati insegnanti. Questa sorella è una delle molte donne che hanno trovato dei modi di sviluppare i loro talenti e trasformarli in capacità lavorative.

Prima di cercare di apprendere un lavoro dobbiamo decidere che cosa ci piacerà veramente fare. Se possibile, dobbiamo scegliere qualcosa che ci interessi; poi dobbiamo imparare tutto ciò che possiamo in merito a questo lavoro. Se decidiamo di produrre qualcosa a casa, dobbiamo continuare a tentare sino a quando troveremo un oggetto che rende bene e ci può portare buoni profitti. Possiamo mostrare le nostre creazioni alle amiche, ai vicini e ai parenti. Possiamo esporle in occasione di fiere, bazar e mostre.

Dobbiamo sempre pregare per avere un aiuto nel prendere le decisioni. Dobbiamo chiedere al Padre celeste di guidarci a trovare la via per prepararci al lavoro.

«Anziché andare in cerca di quello che il Signore può fare per noi, chiediamoci che cosa possiamo fare noi per noi stessi» (Insegnamenti dei presidenti della Chiesa: Brigham Young, pag. 26).

Come guadagnare denaro in casa

• Mostra le illustrazioni 28-b, «Donna che guadagna i soldi tagliando i capelli a casa propria»; 28-c, «Si possono vendere pane, dolci e biscotti fatti in casa».

Haircutting.(clicca per allargare la visione)

28-b, Donna che guadagna i soldi tagliando i capelli a casa propria.

Molte donne hanno trovato dei modi di utilizzare i loro talenti e interessi per guadagnare denaro stando a casa. Questo è particolarmente utile quando una madre con bambini piccoli è costretta a lavorare. Ecco alcuni modi in cui le donne hanno saputo guadagnare denaro in casa:

  1. 1.

    Cucito: Indumenti per bambini, tende, vestiti da sposa, uniformi, articoli di uso domestico, animali imbottiti, bambole e indumenti per bambole.

  2. 2.

    Artigianato: Ricamo, maglia, trapunte, uncinetto, fabbricazione di fiori, fabbricazione di bigiotteria, oreficeria, macramè, ecc.

  3. 3.

    Cucina: torte decorate, torte nuziali, focacce, pane, biscotti, sformati, piatti pronti ecc.

  4. 4.

    Cura dei bambini: Custodia di bambini in casa, nido d’infanzia organizzato in casa.

  5. 5.

    Coltivazione e vendita dei prodotti dell’orto: le verdure fresche sono sempre richieste e si vendono bene. Alcune donne che vivono in comunità rurali preparano marmellate e gelatine con la frutta dal luogo che vendono poi nei negozi o direttamente presso la loro proprietà.

  6. 6.

    Insegnare musica, danza o pittura.

  7. 7.

    Assistere un anziano durante il giorno.

  8. 8.

    Dare ripetizioni.

  9. 9.

    Scrivere articoli per giornali e riviste.

  10. 10.

    Battere a macchina o tenere la contabilità.

  11. 11.

    Vendere per telefono.

  12. 12.

    Amministrare un condominio.

  13. 13.

    Tenere un pensionante.

  14. 14.

    Custodia dei bambini menomati.

  15. 15.

    Custodia di animali.

  16. 16.

    Lavorare come pettinatrice.

Dobbiamo informarci e rispettare tutti i requisiti locali e nazionali relativi alle licenze per svolgere presso la propria abitazione un lavoro remunerato.

• Quali sono alcuni altri modi di guadagnare denaro in casa?

• Perché è saggio migliorare i nostri talenti, anche se non saremo mai costrette a lavorare fuori di casa?

Conclusione

Ci è stato detto che dobbiamo provvedere a noi stessi. Le Scritture ci dicono di non essere indolenti (vedere DeA 42:42). I dirigenti della Chiesa ci hanno ripetutamente ammonito di provvedere alle nostre necessità.

• Perché è importante provvedere alle nostre necessità? Perché non dobbiamo contare che altri provvedano a noi?

Dobbiamo tutte prepararci a provvedere a noi stesse e alle nostre famiglie. Dobbiamo cominciare presto a sviluppare i nostri talenti. Dobbiamo prepararci a svolgere un lavoro remunerato nell’eventualità che ciò diventi necessario. Dobbiamo trovare dei modi di guadagnare denaro usando i nostri talenti per ottenere soddisfazioni e sicurezza.

Se dobbiamo lavorare, dobbiamo raccogliere tutte le informazioni possibili circa le occasioni di lavoro, acquisire l’addestramento e l’esperienza necessari e pregare prima di prendere ogni decisione.

Il presidente Marion G. Romney disse che ognuna di noi deve operare per la propria salvezza nelle cose materiali oltre che in quelle spirituali. Egli ha dato risalto al fatto che coloro che si trovano nel bisogno possono raggiungere l’esaltazione soltanto se sono messi in grado di diventare indipendenti e sentire rispetto di sé grazie alla loro laboriosità e parsimonia (vedere «In Mine Own Way», Ensign, novembre 1976, pag. 125).

Incarichi

Elenca i talenti e le tecniche che ti potrebbero aiutare a mantenere i tuoi figli. Scegli almeno una tecnica e cerca di migliorarla. Chiedi alle sorelle più giovani di cominciare subito ad apprendere una tecnica con l’esperienza pratica, corsi di studio, lezioni o servizio di volontariato.

Preparazione dell’insegnante

Prima di esporre questa lezione:

  1. 1.

    Leggi la lezione 27 di questo manuale, «Come sviluppare i nostri talenti».

  2. 2.

    (Facoltativo) Raccogli alcuni oggetti fabbricati dalle donne della tua zona e esponili in classe.

  3. 3.

    Incarica le sorelle di narrare le storie, leggere le Scritture o le dichiarazioni citate nella lezione.