• Home
  • LDS.org
  • Guida all’utilizzo di Internet per i Santi degli Ultimi Giorni

Guida all’utilizzo di Internet per i Santi degli Ultimi Giorni


Questa pagina web è soggetta alle direttive sull’uso di Internet della Chiesa contenute nel Manuale 2: l’amministrazione della Chiesa (2010), 21.1.22.

Sommario

Internet ci dà la possibilità di esprimere la nostra fede in Gesù Cristo, rafforzare il prossimo e promuovere ciò che è utile, buono e degno di lode. I membri della Chiesa sono incoraggiati a essere un esempio della loro fede in ogni momento e in ogni luogo, Internet compreso.

Dettagli

Utilizzo personale di Internet

Quando utilizzi blog, social network, l’e-mail o altre tecnologie di Internet:

  • se opportuno menziona la Chiesa e aggiungi i collegamenti che rimandano ai contenuti approvati dalla Chiesa. Se esplicitamente consentito sul sito, puoi condividere o copiare varie risorse della Chiesa, tra cui immagini, video e testi che si trovano sui siti ufficiali. Di solito trovi un pulsante o un collegamento “condividi” a indicare che puoi diffondere il contenuto. Per altre informazioni puoi leggere le Condizioni di utilizzo del sito. Puoi richiedere il permesso di utilizzare altro materiale in rete della Chiesa, inviando un’e-mail a permissionrequest@ldschurch.org.
  • Quando ti senti spinto dallo Spirito a farlo, rendi testimonianza del vangelo restaurato. Il messaggio dovrebbe essere personale e non condiviso come se stessi parlando per conto della Chiesa. Vai su LDS.org e clicca Menu in alto al centro della pagina. Sotto La Chiesa, clicca Condividere il Vangelo on-line per avere informazioni utili.
  • Crea tu stesso dei contenuti che trasmettano il tuo messaggio efficacemente.
  • Non creare gruppi, siti Internet o blog che diano l’impressione di rappresentare ufficialmente la Chiesa o di essere promossi da essa.

Utilizzo personale di Internet nelle chiamate di Chiesa

Se usata in modo adeguato, la comunicazione in forma elettronica, come le e-mail e altri messaggi via Internet, può aiutare i santi a coordinare l’opera della Chiesa, a rafforzare la fede e a far fronte ai bisogni altrui. Tuttavia, tale mezzo di comunicazione non dovrebbe andarsi a sostituire a occasioni di contatto diretto, come interviste e rapporti riguardanti la propria area di competenza.

Se crei un sito o blog, oppure utilizzi altri strumenti di Internet per la chiamata nella Chiesa:

  • dichiara che non si tratta di un sito ufficiale della Chiesa.
  • Fornisci il nome e il modo in cui rivolgersi a te, in qualità di responsabile del sito.
  • Puoi fare riferimento alla tua chiamata e al nome della Chiesa, come pure al nome dell’unità locale e dell’organizzazione nella quali servi. Ad ogni modo, non dichiarare o far credere che il sito web in questione o le informazioni ivi contenute siano promosse o approvate dalla Chiesa.
  • Se appropriato, inserisci nei tuoi siti dei collegamenti ai siti ufficiali della Chiesa. Questi collegamenti possono contenere disegni grafici con i logo della Chiesa. Tuttavia, non imitare o usare il logo della Chiesa in altre maniere.
  • Ottieni il consenso necessario prima di far uso di opere artistiche, musica o altro materiale per i quali non è indicata l’autorizzazione nel sito da cui sono tratti.
  • Informati e rispetta le leggi sulla privacy vigenti nella zona in cui vivi. La legge sulla privacy di solito prevede che le persone siano avvisate e diano un consenso esplicito prima che i loro dati personali possano essere acquisiti, diffusi o utilizzati pubblicamente.
  • Usa i dati personali presenti negli elenchi di palo e di rione o negli altri registri della Chiesa soltanto per fini attinenti alla Chiesa stessa. Questi dati dovrebbero essere diffusi con attenzione e solamente con chi li necessita per adempiere una chiamata o incarico nella Chiesa.
  • Conserva o mostra informazioni personali altrui nel tuo sito, blog, rete sociale o altra applicazione pubblicamente visibile solo dopo aver avvertito ogni persona e aver ottenuto il suo permesso esplicito.
  • Tutela le informazioni personali. Non dovrebbero comparire nei messaggi elettronici, come le e-mail, i messaggi da cellulare o i messaggi istantanei.

Utilizzo dei siti di palo e di rione

Quando sono tenuti aggiornati, i siti di palo e di rione aiutano i fedeli e i dirigenti a rimanere aggiornati, ad esempio, sulle attività di palo e di rione, come pure sui cambiamenti nelle chiamate all’interno della Chiesa. Puoi accedere a questi siti usando il nome utente e la password del conto LDS. Per crearne uno, vai su sito inglese ldsaccount.lds.org.

I santi possono rivolgersi al proprio archivista di rione, o a un suo assistente, e richiedere che le informazioni loro riguardanti non siano incluse nell’elenco caricato nel sito di rione o negli altri elenchi da esso prodotti.

Siti della Chiesa

Esistono molti siti ufficiali della Chiesa a disposizione dei singoli e delle famiglie per aiutarli a imparare, vivere e condividere il Vangelo. Questi siti offrono numerose risorse per esigenze personali e familiari, come pure per specifiche chiamate nella Chiesa. LDS.org, mormon.org, store.lds.org, familysearch.org sono tutti esempi di siti Internet ufficiali della Chiesa.

Evita i pericoli di Internet

Quando usi Internet e i relativi strumenti, proteggi te stesso, la tua famiglia, gli altri e la Chiesa contro i pericoli presenti in rete. Tra questi pericoli ci sono i virus, i spyware e altri software maligni, il furto d’identità e la pornografia. Altri pericoli riguardanti Internet sono le informazioni scorrette o fuorvianti su importanti principi del Vangelo, l’eccesso di tempo trascorso in rete e il travisamento delle intenzioni e dell’identità delle persone.

I filtri applicati a Internet riducono, ma non eliminano tali rischi. Assicurati che i computer e i dispositivi connessi a Internet abbiano adeguati sistemi di protezione, come le applicazioni antivirus e antispyware, i filtri di contenuti e altri strumenti per la sicurezza. La sicurezza in Internet, inoltre, sarà maggiore se i membri della famiglia si aiuteranno a vicenda. Tieni presente i suggerimenti seguenti:

  • metti i computer nelle parti più frequentate della casa.
  • Se usi la posta elettronica o siti mediatici sociali, potresti creare una casella per tutta la famiglia, piuttosto che per ciascun familiare.
  • Controlla attivamente l’accesso ai siti per aiutare i familiari a rimanere al sicuro.
  • Sin da quando sono piccoli, parla con i figli di come funziona Internet e della sicurezza in rete.
  • Stai attento e sii consapevole di ciò che entra in casa tua attraverso i computer, i lettori portatili e i cellulari.
  • Condividi con il coniuge l’accesso o le password per entrare nelle e-mail private e nei siti mediatici sociali.
  • Rivolgiti allo specialista di palo per la tecnologia per avere ulteriori suggerimenti e consigli.