Dottrina e Alleanze

Sezione 100

Rivelazione data a Joseph Smith, il Profeta, e a Sidney Rigdon a Perrysburg, New York, il 12 ottobre 1833. Essendo stati per parecchi giorni lontano dalle loro famiglie, i due fratelli si sentivano preoccupati per esse.

1–4: Joseph e Sidney devono predicare il Vangelo per la salvezza delle anime; 5–8: sarà loro dato nell’ora stessa ciò che dovranno dire; 9–12: Sidney sia il portavoce e Joseph un rivelatore, e sia possente nella testimonianza; 13–17: il Signore susciterà un popolo puro e gli obbedienti saranno salvati.

1 In verità così dice il Signore, amici miei aSidney e bJoseph: le vostre famiglie stanno bene; esse sono nelle mie mani e io farò con loro come mi sembra opportuno, poiché in me v’è ogni potere.

2 Seguitemi dunque e ascoltate il consiglio che vi darò.

3 Sì, ecco, ho molte persone in questo luogo e nelle regioni qui attorno; e una porta utile deve essere aperta nelle regioni qui attorno, in queste terre dell’Est.

4 Per questo io, il Signore, vi ho permesso di venire in questo luogo, poiché così mi era opportuno per la asalvezza delle anime.

5 Perciò in verità vi dico: alzate la voce verso questa gente; adite i pensieri che vi metterò nel cuore, e non sarete confusi dinanzi agli uomini;

6 Poiché vi sarà adato nell’ora stessa, sì, nel momento stesso, ciò che dovrete dire.

7 Ma vi do il comandamento di proclamare qualunque cosa aproclamiate in nome mio, con solennità di cuore, in spirito di bmitezza, in ogni cosa.

8 E vi faccio questa promessa: che fin quanto farete così, lo aSpirito Santo sarà riversato per portare testimonianza di tutte quante le cose che direte.

9 E mi è opportuno che tu, mio servitore Sidney, sia un portavoce verso questa gente; sì, in verità ti ordinerò a questa chiamata, ossia di essere un aportavoce per il mio servitore Joseph.

10 E a lui darò il potere di essere possente nella atestimonianza.

11 E a te darò il potere di essere apossente nell’esporre tutte le scritture, affinché tu possa essere un portavoce per lui; ed egli sarà per te un brivelatore, affinché tu possa conoscere la certezza di ogni cosa relativa alle cose del mio regno sulla terra.

12 Perciò, continuate il vostro viaggio e che il vostro cuore gioisca; poiché, ecco, io sarò con voi, sì, fino alla fine.

13 Ed ora vi do una parola riguardo a aSion. Sion sarà bredenta, sebbene essa sia castigata per una breve stagione.

14 I tuoi fratelli, i miei servitori aOrson Hyde e John Gould sono nelle mie mani; e fin quanto rispetteranno i miei comandamenti saranno salvati.

15 Perciò, che il vostro cuore sia confortato; poiché aogni cosa coopererà al bene di coloro che camminano rettamente e per la santificazione della chiesa.

16 Poiché io mi susciterò un popolo apuro che mi servirà in rettitudine.

17 E tutti coloro che ainvocano il nome del Signore e rispettano i suoi comandamenti saranno salvati. Così sia. Amen.