SEZIONE 17

Rivelazione data tramite Joseph Smith, il Profeta, a Oliver Cowdery, David Whitmer e Martin Harris a Fayette, New York, nel giugno 1829, prima che vedessero le tavole incise che contenevano la storia del Libro di Mormon (History of the Church, 1:52–57). Joseph e il suo scrivano Oliver Cowdery avevano appreso dalla traduzione delle tavole del Libro di Mormon che sarebbero stati designati tre testimoni speciali (vedi Ether 5:2–4; vedi anche 2 Nefi 11:3 e 27:12). Oliver Cowdery, David Whitmer e Martin Harris furono mossi da un ispirato desiderio di essere i tre testimoni speciali. Il Profeta chiese al Signore e fu data in risposta questa rivelazione mediante l'Urim e Thummim.

1–4: i tre testimoni vedranno le tavole ed altri oggetti sacri mediante la fede; 5–9: Cristo porta testimonianza della divinità del Libro di Mormon.

  Ecco, io vi dico che dovete confidare nella mia parola, e se lo fate con pieno intento di cuore, avedrete le btavole, e anche il pettorale, la cspada di Laban, e dl'Urim e Thummim che fu dato al efratello di Giared sulla montagna, quando parlò ffaccia a faccia col Signore, e gli indicatori gmiracolosi che furono dati a Lehi mentre era nel deserto, sui confini del hMar Rosso.

  Ed è mediante la fede che potrete vedere queste cose, sì, mediante quella stessa fede che avevano gli antichi profeti.

  E dopo che avrete ottenuto la fede e le avrete viste con i vostri occhi, voi ne darete atestimonianza mediante il potere di Dio;

  E farete questo affinché il mio servitore Joseph Smith jun. non sia distrutto, affinché io possa realizzare i miei giusti propositi verso i figlioli degli uomini in quest'opera.

  E voi attesterete che le avete vedute, proprio come le ha vedute il mio servitore Joseph Smith jun.; poiché è mediante il mio potere che egli le ha vedute, ed è perché aveva fede.

  Ed egli ha tradotto il alibro, sì, quella bparte che gli ho comandato, e, come il vostro Signore e il vostro Dio vive, è vero.

  Pertanto, voi avete ricevuto lo stesso potere, e la stessa fede e lo stesso dono come lui;

  E se eseguirete questi miei ultimi comandamenti che vi ho dato, le aporte dell'inferno non prevarranno contro di voi; poiché la mia bgrazia vi è sufficiente, e sarete celevati all'ultimo giorno.

  E io, Gesù Cristo, vostro aSignore e vostro Dio, ve l'ho detto per poter realizzare i miei giusti propositi verso i figlioli degli uomini. Amen.