SEZIONE 47

Rivelazione data tramite Joseph Smith, il Profeta, a Kirtland, Ohio, l'8 marzo 1831 (History of the Church, 1:166). Prima di quel tempo Oliver Cowdery aveva svolto le funzioni di storico e archivista della Chiesa. John Whitmer non aveva chiesto la nomina a storico ma, essendogli stato chiesto di servire in tale veste, aveva detto che avrebbe obbedito alla volontà del Signore a questo riguardo. Egli aveva già servito come segretario del Profeta, trascrivendo molte delle rivelazioni ricevute nella zona di Fayette, New York.

1–4: John Whitmer è incaricato di redigere la storia della Chiesa e di scrivere per il Profeta.

  Ecco, mi è opportuno che il mio servitore John scriva e tenga regolarmente una astoria e ti assista, mio servitore Joseph, nel trascrivere tutte le cose che ti saranno date, fino a che sia chiamato a ulteriori doveri.

  E ancora, in verità vi dico che può anche levare la sua voce nelle riunioni, ogni volta che sarà opportuno.

  E ancora, vi dico che gli sarà affidato l'incarico di tenere l'archivio e la storia della chiesa in modo continuativo; poiché ho nominato Oliver Cowdery a un altro ufficio.

  Pertanto, nella misura in cui sarà fedele, gli sarà accordato dal aConsolatore di scrivere queste cose. Così sia. Amen.