Dottrina e Alleanze

SEZIONE 86

Rivelazione data tramite Joseph Smith, il Profeta, a Kirtland, Ohio, il 6 dicembre 1832 (History of the Church, 1:300). Questa sezione fu ricevuta mentre il Profeta stava rivedendo e correggendo il manoscritto della traduzione della Bibbia.

1–7: il Signore fornisce il significato della parabola del grano e delle zizzanie; 8–11: spiega le benedizioni del sacerdozio a coloro che sono gli eredi legittimi secondo la carne.

  In verità, così dice il Signore a voi, miei servitori, riguardo alla aparabola del grano e delle zizzanie:

  Ecco, in verità io dico: il campo era il mondo e gli apostoli erano i seminatori del grano;

  E dopo che essi si sono addormentati, il grande persecutore della chiesa, l'apostata, la prostituta, sì, aBabilonia, che fa bere alla sua coppa tutte le nazioni, nel cuore delle quali il nemico, Satana, siede per regnare, ecco, egli semina le zizzanie; pertanto le zizzanie soffocano il grano e cacciano la bchiesa nel deserto.

  Ma ecco, negli aultimi giorni, sì, ora, mentre il Signore comincia a portare alla luce la parola e le foglioline stanno spuntando e sono ancora tenere,

  Ecco, in verità io vi dico, gli aangeli che sono pronti e attendono di essere mandati a bmietere i campi, gridano al Signore giorno e notte;

  Ma il Signore dice loro: non strappate le zizzanie mentre le foglioline sono ancora tenere (poiché in verità la vostra fede è debole), per timore di distruggere anche il grano.

  Perciò, lasciate che il grano e le zizzanie crescano assieme finché la messe sia pienamente matura; allora cogliete prima il grano di mezzo alle zizzanie, e dopo la raccolta del grano, ecco, le zizzanie sono legate in fasci e resterà il campo per essere bruciato.

  Perciò, così dice il Signore a voi, sui quali il asacerdozio è proseguito attraverso il lignaggio dei vostri padri,

  Poiché voi siete degli aeredi legittimi, secondo la carne, e siete stati bcelati dal mondo con Cristo in Dio:

 10  Perciò la vostra vita e il sacerdozio sono rimasti, ed esso deve necessariamente rimanere tramite voi e il vostro lignaggio fino alla arestaurazione di tutte le cose dette per bocca di tutti i santi profeti, da quando iniziò il mondo.

 11  Perciò, beati voi se continuate nella mia bontà, per essere una aluce per i Gentili e, tramite questo sacerdozio, dei salvatori per il mio popolo bIsraele. Il Signore l'ha detto. Amen.