1. A
  2. B
  3. C
  4. D
  5. E
  6. F
  7. G
  8. H
  9. I
  10. J
  11. K
  12. L
  13. M
  14. N
  15. O
  16. P
  17. Q
  18. R
  19. S
  20. T
  21. U
  22. V
  23. W
  24. Y
  25. Z

Luca 

Autore del Vangelo di Luca e del libro degli Atti nel Nuovo Testamento e compagno missionario di Paolo. Egli era nato da genitori greci e praticava la medicina (Col. 4:14). Luca era una persona colta. Si definisce compagno dell’apostolo Paolo quando si unisce a lui a Troas (Atti 16:10–11). Luca era con Paolo anche a Filippi durante l’ultimo viaggio dell’Apostolo per Gerusalemme (Atti 20:6) e rimasero insieme sino all’arrivo a Roma. Luca era insieme a Paolo anche durante la sua seconda prigionia a Roma (2 Tim. 4:11). La tradizione riferisce che egli morì martire.

Vangelo di Luca

Storia scritta da Luca su Gesù Cristo e il Suo ministero terreno. Il libro degli Atti degli Apostoli è la continuazione del Vangelo di Luca. Luca ci ha lasciato una documentazione ben scritta del ministero di Gesù, che egli presenta come Salvatore sia dei Giudei che dei Gentili. Egli scrive molto sugli insegnamenti di Gesù e sulle azioni da Lui compiute. In Luca abbiamo l’unico resoconto delle apparizioni di Gabriele a Zaccaria e a Maria (Luca 1), della visita dei pastori al bambino Gesù (Luca 2:8–18), di Gesù al tempio all’età di dodici anni (Luca 2:41–52), della nomina e dell’invio dei settanta (Luca 10:1–24), di Gesù che sudò sangue (Luca 22:44), della conversazione di Gesù con il ladrone sulla croce (Luca 23:39–43) e di Gesù che mangia pesce e miele dopo la Sua risurrezione (Luca 24:42–43).

Per un elenco degli eventi nella vita del Salvatore descritti nel Vangelo di Luca, vedi Concordanza dei Vangeli nell’Appendice.