Il Libro di Abrahamo

Tradotto dal papiro, da Joseph Smith

Facsimile tratto dal Libro di Abrahamo

N. 3

Facsimile 3(click to view larger)

Spiegazione

Fig.1. Abrahamo che siede trono di Faraone, per gentilezza del re, ad emblema della grande Presidenza in Cielo, con una corona sulla testa che rappresenta il sacerdozio; con in mano lo scettro della giustizia e del giudizio.

Fig. 2. Re Faraone, il cui nome è dato nei caratteri al di sopra della sua testa.

Fig. 3. Significa Abrahamo in Egitto, come dato anche nella fig. 10 del Facsimile n. 1.

Fig. 4. Principe di Faraone, re d’Egitto, come è scritto sopra la mano.

Fig. 5. Shulem, uno dei camerieri principali del re, come rappresentato dai caratteri sopra la sua mano.

Fig. 6. Olimla, uno schiavo che appartiene al principe.

Abrahamo ragiona sui principi dell’astronomia, alla corte del re.