Cartine geografiche e fotografie della Bibbia

Cartine ed elenco dei nomi delle località

Le seguenti cartine geografiche possono aiutare a capire meglio le Scritture. Conoscendo la geografia dei luoghi di cui si parla nelle Scritture, si possono comprendere meglio gli eventi scritturali.

  1. Cartina fisica della Terra Santa

  2. L’esodo di Israele dall’Egitto e l’ingresso in Canaan

  3. La spartizione tra le Dodici Tribù

  4. L’impero di Davide e Salomone

  5. L’impero assiro

  6. Il nuovo impero babilonese (Nebucadnetsar) e il regno d’Egitto

  7. L’impero persiano

  8. L’impero romano

  9. Il mondo dell’Antico Testamento

  10. Canaan al tempo dell’Antico Testamento

  11. La Terra Santa al tempo del Nuovo Testamento

  12. Gerusalemme al tempo di Gesù

  13. I viaggi missionari dell’apostolo Paolo

  14. Profilo altimetrico della Terra Santa ai tempi biblici

Indice dei nomi delle località

cartina generale(clicca per allargare la visione)

L’indice alfabetico dei nomi delle località può aiutare a individuare sulle cartine un determinato luogo. Ad ogni voce è associato il numero della cartina, seguito da una lettera ed un numero relativi alla griglia di riferimento della cartina. Ad esempio, i dati di Rabba (Ammon) sulla prima cartina sono i seguenti: 1:D5; cioè: cartina 1, riquadro D5. Su ogni cartina si possono individuare i singoli riquadri facendo riferimento alle coordinate indicate in alto e di lato sulla cartina stessa. Altri nomi dello stesso luogo sono indicati tra parentesi; ad esempio: Rabba (Ammon). Un punto interrogativo dopo un nome indica che la località mostrata sulla cartina è quella possibile o probabile, ma non ancora certa.

Quanto segue sono le istruzioni per capire i vari simboli e caratteri tipografici usati nelle cartine. Inoltre, ogni singola cartina può contenere la spiegazione di ulteriori simboli ad essa relativi.

Un punto rosso rappresenta una città o una cittadina. A volte il punto è collegato con il nome della città o della località mediante una linea.

Un triangolino nero rappresenta una montagna.

Mar Morto

Questo carattere tipografico viene usato per indicare luoghi geografici, come oceani, mari, laghi, fiumi, montagne, zone disabitate, valli, deserti ed isole.

Gerusalemme

Questo carattere tipografico viene impiegato per tutte le città e cittadine (e per luoghi specifici nella cartina della città di Gerusalemme).

Moab

Questo carattere viene usato per le piccole suddivisioni politiche, come le regioni, i popoli e le tribù.

Giudea

Questo carattere viene impiegato per le suddivisioni politiche più ampie, come le nazioni, i paesi e i continenti.