Insegna la dottrina

Principi e metodi di insegnamento


Perché è importante insegnare la dottrina?

Gesù comandò di insegnarci a vicenda “le dottrine del regno” (DeA 88:77). La dottrina è la parola di Dio così come si trova nelle Scritture e negli insegnamenti dei profeti e apostoli degli ultimi giorni. La parola di Dio ha il potere di cambiare la nostra vita.

Gli insegnanti devono assicurarsi di mantenere pura la dottrina insegnando le verità del Vangelo così come rivelate dal Signore. Puoi farlo insegnando con le Scritture e con le parole dei profeti degli ultimi giorni. Il presidente Ezra Taft Benson ha detto: “Ricordate sempre che non c’è un sostituto soddisfacente delle Scritture e delle parole dei profeti viventi. Queste dovrebbero essere le vostre fonti primarie” (L’insegnante del vangelo e il Suo messaggio [1976], 6).

Quando insegni, assicurati anche di usare materiale approvato dalla Chiesa. Questo ti aiuterà a mantenere pura la dottrina. Evita le speculazioni e le interpretazioni personali.

Scritture da studiare

Alma 31:5; 32:28–43; 3 Nefi 11:31–41; Dottrina e Alleanze 88:77

Cosa puoi fare

  • Aiuta gli studenti ad applicare a sé le Scritture (vedi 1 Nefi 19:23). Aiutali a vedere come i principi insegnati nelle Scritture sono importanti per la loro vita odierna.
  • Fai in modo che gli studenti leggano le storie delle Scritture ad alta voce e poi aiutali a comprendere i principi insegnati nella storia.
  • Fai conoscere alla classe le dottrine del Vangelo che verranno insegnate scrivendole sulla lavagna, annunciandole o mettendole in rilievo nelle Scritture.