Giovani

Insegnare ai bambini, giovani e adulti


Che cosa devo sapere dei giovani che mi aiuterà come loro insegnante?

Quando insegni ai giovani della Chiesa, ricorda che il Signore conosce il loro potenziale e ha riposto grande fiducia in loro. I giovani hanno un entusiasmo e un’energia che possono rendere l’insegnamento molto gradevole. Insegnare, non c’è chiamata più grande è utile per comprendere alcune delle sfide e dei problemi incontrati dai giovani.

Quando insegni ai giovani, sforzati di mostrare loro amore e sostegno così come indicato di seguito:

  • Sostegno. Quando i giovani sentono il tuo calore, il tuo amore e il tuo sostegno, si sentono incoraggiati ad affrontare la vita con ottimismo. Assicurati che essi sappiano che sei disponibile e interessato a loro.
  • Aspettative di buona condotta. Stabilisci presto le tue aspettative nei confronti dei giovani. Non è abbastanza essere un amico. Devi insegnare la vera dottrina e richiedere un buon comportamento.
  • Rispetto per l’individualità. Quando i giovani sentono che gli adulti li rispettano e li ascoltano, di solito si sentono sicuri e liberi dal bisogno di attirare l’attenzione su di sé.
  • Una visione del loro futuro. Stai contribuendo a preparare i futuri dirigenti della Chiesa. Insegna oggi ai giovani le cose che avranno bisogno di sapere domani.
  • Incoraggiamento ad identificarsi col regno di Dio. I giovani vogliono essere impegnati in una buona causa. Incoraggia i loro desideri altruistici ispirandoli a contribuire alla costruzione del regno di Dio.

Scritture da studiare

1 Samuele 16:7; Gioele 2:28–29; Mormon 1:15; Joseph Smith—Storia 1:7–13

Cosa puoi fare

  • Ripassa le scritture sopraelencate e rifletti su come insegnare al meglio le verità del vangelo ai giovani.
  • Visita alcuni dei giovani a cui insegni e familiarizza coi loro problemi e le loro sfide.