Apostasia


Quando un singolo o un gruppo di persone si allontanano dai principi del Vangelo, si trovano in uno stato di apostasia. Un esempio è rappresentato dalla Grande Apostasia, che sopraggiunse dopo che il Salvatore stabilì la Sua chiesa. Dopo la morte del Salvatore e dei Suoi apostoli, gli uomini alterarono i principi del Vangelo e apportarono dei cambiamenti non autorizzati all’organizzazione della Chiesa e alle ordinanze del sacerdozio. A causa di questa apostasia diffusa, il Signore ritirò l’autorità del sacerdozio dalla terra. Questa apostasia durò fino a quando il Padre Celeste e il Suo Figlio diletto apparvero a Joseph Smith nel 1820, dando inizio alla restaurazione della pienezza del vangelo.

Ulteriori informazioni

Durante la Grande Apostasia, le persone non avevano la guida divina data dai profeti viventi. Furono stabilite molte chiese, ma esse non detenevano il potere del sacerdozio per guidare il popolo alla vera conoscenza di Dio Padre e di Gesù Cristo. Alcune parti delle sacre scritture furono alterate o perdute, e nessuno aveva l’autorità per conferire il dono dello Spirito Santo o celebrare altre ordinanze del sacerdozio.

Adesso noi viviamo in un periodo in cui il Vangelo di Gesù Cristo è stato restaurato; tuttavia, a differenza della chiesa del passato, la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni non sarà sopraffatta da un’apostasia generale. Le Scritture insegnano che la Chiesa non sarà mai più distrutta (vedere DeA 138:44; vedere anche Daniele 2:44).

Anche se non vi sarà un’altra apostasia generale dalla verità, dobbiamo tutti stare in guardia dall’apostasia personale osservando le alleanze, obbedendo ai comandamenti, seguendo i dirigenti della Chiesa, prendendo il sacramento e rafforzando costantemente le nostre testimonianze tramite lo studio quotidiano delle Scritture, la preghiera e il servizio.

Vedere anche Amministrazione della Chiesa; Restaurazione del vangelo; Sacerdozio

Visualizza altro

Riferimenti scritturali

Isaia 24:5
 
Amos 8:11-12
 
Matteo 24:4-14
 
Atti 20:28-30
 
2 Timoteo 3:1-5, 14-15; 4:3-4
 

Visualizza altro

Ulteriore materiale di studio

  • “Apostasia” Guida alle Scritture

  • “La prevenzione dell’apostasia individuale” Insegnamenti dei presidenti della Chiesa: Brigham Young, capitolo 12

  • “In che cosa i mormoni differiscono dagli altri cristiani?” Newsroom.lds.org

  • “Apostasy” Encyclopedia of Mormonism

  • “La chiesa di Gesù Cristo nei tempi antichi” Principi evangelici, capitolo 16

Visualizza altro