Difficoltà di apprendimento

due donne in classe con bambini che giocano

Comprendere le difficoltà di apprendimento

Le persone che soffrono di disturbi dell’apprendimento possono manifestare diverse difficoltà, tra le quali problemi con la lettura, la lingua parlata, la scrittura o con la capacità di ragionamento. Anche l’iperattività e la disattenzione possono essere associate ai disturbi dell’apprendimento. Possono inoltre influire sul coordinamento, il comportamento e l’interazione con gli altri.

Una persona con tali disturbi può avere un’intelligenza media o superiore alla media. Tuttavia, senza il sostegno e l’adattamento adeguati, può avere difficoltà in classe.

Torna in alto


Come essere d’aiuto

  • Concentrati sulle risposte e sui comportamenti corretti. Riconosci e loda l’impegno della persona.
  • Incoraggia ogni persona a essere attivamente impegnata e a concentrarsi sulle proprie capacità.
  • Sviluppa la fiducia fornendo sostegno e occasioni appropriate per servire.

Torna in alto


Suggerimenti per insegnare

  • Per mezzo della preghiera presenta lezioni ben preparate utilizzando vari tipi di risorse, comprese fotocopie, audio e sussidi visivi.
  • Crea un ambiente in cui i membri della classe si sentano a loro agio nel porre domande in merito alle cose che non capiscono.
  • Delinea il programma della lezione e l’ordine degli eventi per il tempo passato in classe.
  • Aiuta la persona a sentirsi a suo agio nel partecipare alla lezione. Lascia molto tempo per la preparazione delle risposte e chiedi alla persona di offrirsi volontaria quando è pronta. Prima della lezione, offriti di aiutare la persona a recitare un passo delle Scritture o a dare una risposta.
  • La tecnica di leggere mentre il testo viene riprodotto usando materiale registrato può essere di aiuto alle persone che leggono con difficoltà.
  • Presenta e spiega il lessico prima di insegnare una lezione. Ripassa spesso le parole e le informazioni nuove.
  • Siccome scrivere spesso è difficile, offri alternative come lavorare con un’altra persona, registrare quello che vuoi che la persona condivida o lasciare che questa esprima a parole concetti e risposte.
  • Invece di ripetere semplicemente i fatti, insegna condividendo esperienze e sentimenti riguardo al Vangelo. L’apprendimento è più semplice quando le persone sono coinvolte spiritualmente ed emotivamente.
  • Riduci al minimo le distrazioni.
  • Rindirizza l’attenzione dello studente quando il comportamento è inappropriato. Per esempio, esibisci un oggetto o un’immagine che gli ricordi ciò che deve fare.
  • Quando appropriato, includi il movimento, per esempio un’attività, come parte della lezione.
  • Con spirito di preghiera sforzati di comprendere lo stile di apprendimento di questa persona e in che modo esprime meglio ciò che conosce. Presenta la lezione in modo tale da sfruttare i punti forti della persona.
  • Trattala da persona intelligente, perché lo è.
  • Apporta gli adattamenti nel modo più naturale possibile per non differenziare una persona davanti ai suoi compagni.

Nota: Chi non legge bene o non sa leggere può non soffrire di disturbo dell’apprendimento. Per informazioni sul materiale base di alfabetizzazione delle Scritture della Chiesa, rivolgeti alla consigliera della Società di Soccorso del rione addetta all’istruzione.

Torna in alto


Ulteriori risorse

  • Il materiale come le Scritture a caratteri grandi e le registrazioni audio sono disponibili all’indirizzo store.lds.org.

Torna in alto