• Home
  • LDS.org
  • Come l’opera missionaria può cambiare la tua vita

Come l’opera missionaria può cambiare la tua vita


Presidente Thomas S. Monson, “O figli del Signor”, Liahona, maggio 2013

“L’opera missionaria è una caratteristica della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Lo è sempre stata e lo sarà sempre. Come ha dichiarato il profeta Joseph Smith: ‘Dopo tutto quello che è stato detto, il dovere più grande e più importante è quello di predicare il Vangelo’”.

Anziano Neil L. Andersen, “È un miracolo”, Liahona, maggio 2013

“Se non siete missionari a tempo pieno con una targhetta missionaria appuntata alla giacca, ora è il momento di disegnarne una sul vostro cuore, disegnata, come disse Paolo, ‘non con inchiostro, ma con lo Spirito dell’Iddio vivente’…

Il nostro desiderio di condividere il Vangelo porta tutti noi ad inginocchiarci, ed è giusto, perché abbiamo bisogno dell’aiuto del Signore”.

Anziano Russell M. Nelson, “Cavalcare l’onda”, Liahona, maggio 2013

“Insieme, i membri e i missionari invitano tutti a conoscere Dio, Gesù Cristo e il Suo vangelo. Qualsiasi individuo che vuole sapere, dovrebbe cercare con zelo e pregare ferventemente per avere la certezza che queste cose sono vere. La verità sarà manifestata mediante il potere dello Spirito Santo”.

Presidente Dieter F. Uchtdorf, “Consigli per il missionario esitante”, Liahona, febbraio 2013

“Miei cari amici, oggi ci sono più maniere di quante mai prima per aprire la nostra bocca e condividere con gli altri la gioiosa novella del vangelo di Gesù Cristo. Per ognuno, anche per il missionario esitante, c’è un modo in cui prendere parte a questa grande opera”.

“Perciò, se avete desiderio di servire Dio, siete chiamati all’opera” (DeA 4:3).

Anziano Clayton M. Christensen, “Seven Lessons on Sharing the Gospel”, Ensign, febbraio 2005

“La capacità di condividere il Vangelo non è un ‘dono’ che è stato dato soltanto a pochi Santi degli Ultimi Giorni e negato al resto. Dalle nostre esperienze personali e dall’osservare gli altri abbiamo concluso che trovare delle persone da presentare ai missionari può essere facile e naturale per tutti noi, se ci atteniamo alle vie del Signore”.

Presidente Ezra Taft Benson, “I segreti del successo del lavoro membro-missionario”, La Stella, aprile 1991

“Il nostro lavoro sarà leggero e facile da svolgere se confideremo nel Signore e lavoreremo.

Non vi preoccupate del successo. Avrete successo: non vi è alcun dubbio. Il Signore ci ha mandato sulla terra al tempo del raccolto. Non si aspetta il nostro fallimento. Non ha chiamato nessuno a questo compito perché fallisse. Si aspetta che abbiamo successo”.