Pace


Molti considerano la pace come l’assenza di guerra. Tuttavia possiamo provare pace anche in tempo di guerra, così come possiamo non avere pace anche quando non vi sono conflitti. La semplice assenza di conflitto non basta a portare pace ai nostri cuori. La pace giunge attraverso il vangelo, mediante l’espiazione di Gesù Cristo, il ministero dello Spirito Santo e la nostra rettitudine, il sincero pentimento e il servizio diligente.

Ulteriori informazioni

Anche quando il mondo è in subbuglio, possiamo ricevere la benedizione della pace interiore. Tale benedizione ci accompagnerà finché rimarremo fedeli alla nostra testimonianza del Vangelo e ricorderemo che il Padre Celeste e Gesù Cristo ci amano e si curano di noi.

Oltre a provare pace, possiamo portare sentimenti di pace alla nostra famiglia, alla comunità e al mondo. Ci adoperiamo per la pace quando osserviamo i comandamenti, rendiamo servizio, ci prendiamo cura di familiari e vicini e proclamiamo il Vangelo. Siamo operatori di pace quando aiutiamo ad alleviare le sofferenze di un’altra persona.

Le seguenti parole del Salvatore ci insegnano come possiamo provare la pace che porta il Vangelo:

“Il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, egli v’insegnerà ogni cosa e vi rammenterà tutto quello che v’ho detto.

Visualizza altro

Ulteriore materiale di studio