Anima


Nelle Scritture il termine anima è utilizzato come sinonimo di spirito per descrivere le quattro diverse fasi dell’esistenza eterna di una persona. Anima è usato per descrivere la vita preterrena di una persona—prima della nascita (vedere Abrahamo 3:23). Durante la vita terrena, l’anima si unisce ad un corpo fisico (vedere Abrahamo 5:7). Alla morte l’anima lascia il corpo e va nel mondo degli spiriti per attendere la risurrezione (vedere Alma 40:11–14). Nella risurrezione il corpo e l’anima saranno riuniti inseparabilmente, e questo è chiamato “la redenzione dell’anima” (vedere Alma 40:23; DeA 88:15–16).

Ulteriori informazioni

Vedere anche Piano di salvezza; Risurrezione; Spirito

—Vedere Siate fedeli (2004), 12

Ulteriore materiale di studio