Mantenere la sicurezza durante le attività della Chiesa

 

Le attività devono comportare un rischio minimo di infortunio o malore per i partecipanti o di danno all’edificio. Durante le attività, i dirigenti devono fare ogni sforzo per assicurare la sicurezza. Con una programmazione attenta e seguendo le precauzioni di sicurezza, i dirigenti possono ridurre al minimo il rischio di incidenti.

Le attività devono prevedere un addestramento adeguato e una giusta supervisione. Devono anche essere adatte all’età e alla maturità dei partecipanti.

I dirigenti devono essere preparati ad affrontare le situazioni di emergenza che possono verificarsi. Devono anche sapere in anticipo come mettersi in contatto con gli organi di polizia e i servizi di emergenza.

Le seguenti risorse vi aiuteranno a programmare e realizzare attività sicure e di successo: