Salta navigazione principale
Menu Giovani

Ho una testimonianza della famiglia

Ann M. Dibb Second Counselor in the Young Women General Presidency

Alcuni suggerimenti che vi aiutino a ottenere una testimonianza dell’importanza della famiglia.

Anni fa ho ascoltato una sorella del mio rione che rendeva la propria testimonianza. Ricordo cosa ha condiviso e come mi sono sentita. La sorella Reese ha espresso gratitudine per la sua famiglia retta e per la gioia e il conforto che le dava il sapere che le famiglie sono eterne. Ho sentito lo Spirito confermare il mio desiderio sincero di avere quella stessa benedizione e quella stessa testimonianza delle famiglie.

Permettetemi di offrire alcuni suggerimenti che vi aiutino a ottenere una testimonianza dell’importanza della famiglia:

1. Cercate l’ispirazione del Signore con l’aiuto della preghiera e scrivete le vostre impressioni mentre studiate. Purificate la vostra vita obbedendo ai comandamenti. Ciò vi aiuterà a qualificarvi per l’aiuto dello Spirito, il quale vi assisterà nella vostra ricerca.

2. Leggete “La famiglia: un proclama al mondo”, pronunciato per la prima volta da un profeta circa vent’anni fa. La mia testimonianza dei profeti, veggenti e rivelatori, si rafforza quando leggo questo documento e medito sui cambiamenti che hanno avuto luogo nel mondo in relazione alla famiglia. Quando leggete il proclama, prendete nota delle dottrine, dei consigli, degli avvertimenti, delle benedizioni promesse e di quello che significano per voi personalmente.

3. Studiate le parole dei profeti e delle autorità generali. Le loro parole sono ispirate e benediranno coloro che credono in esse e agiscono di conseguenza. Ad esempio, il presidente Thomas S. Monson ha insegnato: “La famiglia deve mantenere il suo posto preminente nel nostro stile di vita perché è l’unica base possibile sulla quale una società composta da esseri umani responsabili ha sempre trovato fattibile l’edificazione del futuro e il mantenimento dei valori di cui essi fanno tesoro nel presente”.

Dio desidera che tutti i Suoi figli vengano al mondo come parte di una famiglia eterna, con una madre e un padre che si amano e si prendono cura l’una dell’altro e che amano e curano i propri figli. Se ciò non fa parte della tua esperienza, sii paziente e continua a vivere in modo retto. Ricerca dei modelli di dignità. Preparati ora per adempiere i tuoi ruoli divini di marito o moglie e di genitore. Programma di sposarti nel tempio e di costruire la tua famiglia eterna” (Per la forza della gioventù [opuscolo, 2011], 15).

4. Studiando le Scritture. Contengono molteplici esempi di famiglie stabilite sul fondamento della rettitudine, dell’obbedienza e della fede nella testimonianza di Gesù Cristo. Leggete le Scritture, specialmente il Libro di Mormon, con in mente la domanda: “Quali insegnamenti mi benedirebbero se applicati alla mia famiglia presente e futura?”

5. Studiate Per la forza della gioventù, specialmente la sezione “Famiglia”. Imparate le responsabilità e le benedizioni legate al fatto di avere una famiglia. Prendete nota del lavoro richiesto a ogni componente per creare e mantenere una famiglia unita e incentrata sul Vangelo. Riconoscete il modo in cui potete rafforzare i rapporti all’interno della vostra famiglia. Cercate la rassicurazione e il conforto descritti nella barra laterale a destra.

In verità, ogni sezione dell’opuscolo Per la forza della gioventù si riferisce direttamente ai rapporti familiari e vorrebbe migliorarli. Quando ogni componente della famiglia seguirà le norme e i comandamenti, sentirà un maggiore amore per gli altri membri della famiglia, sarà benedetto con la compagnia dello Spirito Santo e si qualificherà per le sacre ordinanze e alleanze del tempio che benediranno le singole famiglie adesso e per l’eternità.

6. Agite in base a ciò che avete imparato durante lo studio e mettete in pratica ciò che avete imparato nella vostra famiglia (vedere DeA 88:119).

Ho ascoltato testimonianze emozionanti di giovani donne che hanno lavorato all’esperienza del terzo valore della sezione del Progresso personale, la natura divina, nell’ambito del quale alle giovani viene chiesto di compiere uno sforzo speciale per rafforzare i rispettivi rapporti familiari per due settimane (i giovani uomini possono trovare un programma simile in Adempiere il mio dovere verso Dio [2010], 80–81). Una giovane donna dice: “Ho assistito a un miracolo. Amo mia sorella ed è successo in sole due settimane! Ho intenzione di ripetere questa esperienza con ogni membro della mia famiglia ogni singolo anno. Perché? Perché mi ha resa così felice!”

7. Pregate e cercate la conferma mediante lo Spirito riguardo all’importanza della famiglia. Siate pazienti e attenti. La testimonianza giungerà tramite lo Spirito perché “la famiglia è ordinata da Dio” ed “è l’unità più importante nella vita e nell’eternità”.

So che se farete queste cose arriverà il giorno in cui voi, come la sorella Reese, potrete alzarvi e condividere parole come: “Ho una testimonianza della famiglia e questa conoscenza mi dona conforto e gioia”.

Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

 
1000 caratteri rimanenti