New Experience
    Menu Giovani

    Sono arrabbiato, i miei genitori hanno divorziato. Come posso perdonare?

    “I miei genitori erano sposati al tempio, ma adesso sono divorziati. Mi fa rabbia il fatto che abbiano distrutto la nostra famiglia. Come faccio a perdonarli?”

    Se i tuoi genitori hanno divorziato, sai che può sembrare come se qualcuno ti avesse spezzato il cuore e lo abbia fatto a pezzettini. È normale provare sentimenti di rabbia, smarrimento e dolore. Tuttavia, soffermarti sui sentimenti negativi ti tiene lontano dal trovare pace e guarigione. È importante ricordare che Gesù Cristo — che ha sofferto per tutte le nostre afflizioni e per i nostri peccati — è disposto a perdonare ognuno di noi. Ciò significa che anche noi dobbiamo sforzarci di perdonare gli altri.

    Perdonare è un processo che richiede tempo. Sii paziente con te stesso mentre ti sforzi di amare, di perdonare e di capire i tuoi genitori e preghi di poterlo fare. Non perdere la speranza e continua a confidare nella pace e nella speranza che derivano dal perdonare!

    Molti giovani si trovano o si sono trovati nella stessa situazione. Scopri cosa hanno da dire riguardo a sette modi in cui puoi trovare pace anche durante il divorzio.

    1. Prega per capire.

    Quando i miei genitori hanno divorziato, è stata dura per me e i miei fratelli e sorelle. Ci ho messo diversi anni a perdonare mio padre. Ho dovuto studiare le Scritture e pregare con tutto il mio cuore. Ne ho parlato perfino con uno psicologo. Poi ho pregato per poter capire meglio il mio papà. L’ho visto con occhi diversi e l’ho capito, e questo mi ha aiutato a guarire. Sono riuscita a perdonare e sono stata liberata dalle catene che mi avevano tenuta legata per così tanto tempo. So che l’Espiazione del Salvatore è reale. Il Signore ci ama e non ci lascerà mai privi di conforto.

    Articolo firmato

    2. Ricorda che i tuoi genitori ti amano.

    Ho vissuto la stessa situazione e so che è difficile. È importante rendersi conto che, nonostante i tuoi genitori non si amino più, loro ti amano ancora perché sei la loro figlia o il loro figlio. Inoltre, riponi la tua fiducia nel Padre Celeste. Egli ci ha comandato di perdonare tutti. Egli ti conosce e ha un piano per te. Se continuiamo a vivere in modo degno, so che possiamo ricevere la benedizione di una famiglia eterna, nonostante le nostre famiglie siano in parte separate qui sulla terra.

    Ashley W., 17 anni, Texas, USA

    3. Dimostra il tuo amore.

    Pensa a quanto ami i tuoi genitori. Pensa a tutta la gioia che hai provato con loro prima che questo accadesse. Parla con loro di quei momenti e pianifica delle attività con la tua mamma e il tuo papà separatamente. Gioca con loro e dimostra loro il tuo amore.

    Sierra J., 15 anni, Idaho, USA

    Il perdono guarisce

    “In molte famiglie ci sono risentimenti e una riluttanza al perdono. Non importa in verità quali fossero le questioni. Non possono e non devono continuare a ferire. Il rimprovero tiene le ferite aperte. Solo il perdono guarisce”.

    Presidente Thomas S. Monson, “Cunei nascosti”, Liahona, luglio 2002, 20–21.

    4. Ricorda che puoi controllare il tuo atteggiamento. Scegli di confidare in Dio e di vedere il buono nei tuoi genitori.

    Prova a metterti nei loro panni. Non sarà facile perdonarli se non provi a comprendere la loro situazione. Riponi la tua fiducia nel fatto che Dio ha un piano per te e per la tua famiglia e che in questa vita incontriamo le prove per imparare e progredire. A volte non abbiamo il controllo sulle circostanze, ma possiamo controllare il nostro atteggiamento. Anche se potrebbe essere difficile, prova sempre a vedere il buono nei tuoi genitori e pensa a come puoi essere d’aiuto.

    Anziano Caten, 20 anni, Missione di Córdoba, Argentina

    5. Chiedi sostegno agli altri.

    Sono riuscita ad affrontare il divorzio dei miei genitori e a perdonarli con l’aiuto delle persone che mi erano vicine. I miei amici, i miei dirigenti, i miei fratelli e le mie sorelle e altri familiari mi hanno aiutata a superare il momento. Sono riuscita ad andare avanti con la mia vita grazie al sostegno di tutti.

    Geena C., 18 anni, New Mexico, USA

    6. Lascia andare il rancore.

    I sentimenti di rancore sono dannosi oltre a essere contrari agli insegnamenti della Chiesa. Prega il Padre Celeste, digiuna e leggi le Scritture per trovare risposte. Se ti concentri sul rancore, permetti a Satana di entrare e distruggere la tua famiglia, perché lui sa quanto le famiglie siano importanti nel piano del nostro Padre Celeste.

    Carol M., 14 anni, Honduras

    7. Ricerca lo Spirito Santo.

    Per prima cosa, nessuno di noi è perfetto, eccetto il Signore Gesù Cristo. Io proverei a vedere la situazione dalla prospettiva dei tuoi genitori. Scegli un buon momento per parlare con loro. Non criticare i tuoi genitori per quello che hanno fatto. Secondo, molte persone diventano piene di rancore durante queste prove, quindi cerca di mantenere la compagnia dello Spirito Santo. Ricorda ogni giorno di studiare le Scritture e di pregare.

    Ashley P., 15 anni, Utah, USA

    Condividi la tua esperienza

    Come hai trovato pace perdonando gli altri? Clicca Condividi la tua esperienza qui sotto.

    Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

     
    1000 caratteri rimanenti

    Condividi la tua esperienza