New Experience
    Menu Giovani

    Il nostro allenatore più grande

    Matthew Garrett

    Il Padre Celeste è sempre lì per istruirci e per aiutarci.

    Lo sport insegna tante lezioni di vita: come essere parte di una squadra, come lavorare per raggiungere un obiettivo comune e come gestire il successo e il fallimento, giusto per citarne alcune. Impariamo anche che dietro ogni grande squadra c’è un grande allenatore. A volte, l’allenatore passa ampiamente inosservato. L’allenatore non gioca sul campo, per cui molte persone che seguono lo sport mancano di riconoscere la sua strategia.

    Ogni gioco termina e alla fine soltanto una squadra ne uscirà vittoriosa. Questo si applica al gioco della vita e noi sappiamo che la squadra di Dio sarà quella che vincerà.

    Similmente, noi a volte possiamo non notare la preparazione del Padre Celeste e il Suo impegno nel creare un piano perfetto per le nostre vite. Il Padre Celeste, però, è sempre lì per istruirci e per aiutarci a essere più in forma per poter vincere un gran trofeo. Quando pensiamo al nostro Padre nei cieli, dovremmo ricordarci le cose che Egli fa per noi.

    Egli insegna sempre

    Un grande allenatore sa che le squadre non sono sempre le stesse; migliorano e peggiorano ogni giorno. Un allenatore di successo addestra e prepara continuamente la sua squadra. Il Signore ha detto che dobbiamo essere preparati e seguire le Sue istruzioni se vogliamo avere successo. Queste istruzioni contengono lezioni per la nostra intera vita. Un allenatore è un insegnante ed è dedito all’aiutare i membri della squadra a correggere gli errori affinché possano raggiungere la perfezione. Riceviamo la guida che ci aiuta a migliorare giornalmente. Il Padre Celeste e il Salvatore ci hanno dato un sentiero da seguire.

    Allenatore che da consigli alla squadra

    Egli ha una strategia di gioco

    Una buona strategia di gioco denota un grande allenatore. Il nostro Padre Celeste prepara sempre una perfetta strategia di gioco per noi affinché possiamo raggiungere i nostri giusti obiettivi. Proprio come un allenatore deve sapere quali strategie applicare e quando farlo, il Padre Celeste conosce tutti i dettagli della nostra vita e sa ciò di cui abbiamo bisogno. Possiamo non vedere il quadro completo, ma Egli ha un tempismo e una prospettiva perfetti. Proprio come un grande allenatore è in grado di fare cambiamenti durante il gioco e prevedere quello che farà l’altra squadra, il Padre Celeste, che sa tutto, ci aiuta ad apportare le modifiche necessarie nel corso della nostra vita affinché possiamo fare meglio ogni giorno e possiamo far sì che tutte le cose giochino a nostro favore.

    Non lascia mai che ci arrendiamo

    Anche se la partita è quasi finita e il risultato sembra definitivo, un grande allenatore non lascia mai che la squadra si arrenda. Egli spinge la squadra fino alla fine e si aspetta che faccia un duro lavoro perché sa che ogni secondo che passa è un secondo più vicino alla fine del gioco — e al raggiungimento della vittoria finale. Il nostro Padre nei cieli ci incoraggia a perseverare e a resistere affinché possiamo essere degni della vita eterna con Lui.

    Egli è consapevole dei bisogni di ciascun giocatore

    Un allenatore premuroso conosce i giocatori della squadra e nessuno ci ama, ci conosce o si preoccupa per noi tanto quanto il Padre Celeste. Egli sa che le persone imparano e sviluppano talenti in modi differenti, perciò adatterà il nostro addestramento per tirare fuori il meglio da ognuno di noi. Attraverso la comunicazione chiara, il nostro Padre Celeste è disponibile e desideroso di aiutare tutti i Suoi figli a rafforzare le loro debolezze e a diventare il meglio che possono essere — le persone che Egli sa che possono diventare.

    Ragazzi che giocano a calcio mentre l’allenatore osserva.

    Egli sa quando bloccare il gioco

    Nel gioco della vita, dobbiamo bloccare le pretese del mondo per raccoglierci spiritualmente come gruppo. Abbiamo anche bisogno di riscaldamento, di pause, di valutare le prestazioni — opportunità costanti di riconcentrarci e di ricevere istruzioni riguardo a ciò che stiamo facendo bene e a ciò che invece dobbiamo fare meglio. Come un allenatore scrupoloso che ci osserva durante una partita o un allenamento, il Padre Celeste sa come stiamo giocando. Egli conosce le nostre capacità. Sa anche che potremmo perdere la concentrazione e aver bisogno di riposare e ci ha dato il giorno del Signore per ricordarci ogni settimana ciò che conta di più. Possiamo anche fermarci a riflettere sulla nostra vita in qualunque momento e possiamo pregare il Padre Celeste, che ci insegnerà tramite lo Spirito ciò che dobbiamo fare per migliorare.

    Egli ispira e incoraggia

    Il Padre Celeste vuole che abbiamo successo e che torniamo a vivere con Lui. Proprio come un allenatore incoraggia appassionatamente i giocatori, il Padre Celeste è sempre lì per motivarci, per ispirarci e per fare il tifo per noi, specialmente quando affrontiamo i nostri avversari più duri.

    Egli promuove l’unità

    Gli allenatori sanno che i componenti della squadra hanno più possibilità di avere successo quando collaborano. Sanno che affinché un gruppo di persone diventi una squadra unita, tali persone devono fidarsi e comprendersi a vicenda. I giocatori devono essere in grado di dipendere gli uni dagli altri per adempiere i loro compiti e trovarsi nel posto giusto al momento giusto. I componenti della squadra devono anche essere in grado di comunicare in maniera efficace e di collaborare verso un obiettivo comune, dove ciascuno deve fare la propria parte. Nessun giocatore è superiore alla squadra. Siamo tutti “figli e figlie per Dio” (DeA 76:24), ed Egli ci ha comandato di aiutare e di istruire i nostri fratelli e le nostre sorelle affinché possiamo crescere e progredire insieme ed essere uniti.

    Allenatore che da il cinque a un ragazzo

    Egli rende l’allenamento gioioso

    Nonostante addestramento e condizionamento siano necessari nello sport e nella vita, la pratica non deve essere da meno. Un grande allenatore rende la pratica divertente e produttiva. L’apprendimento dovrebbe essere piacevole, non doloroso. Mentre apprendiamo e cresciamo, il Padre Celeste vuole che troviamo gioia e che godiamo di ogni giorno, non che soffriamo tutta la vita.

    Egli ci aiuta sempre a vincere

    Ogni gioco termina e alla fine soltanto una squadra ne uscirà vittoriosa. Questo si applica al gioco della vita e noi sappiamo che la squadra di Dio sarà quella che vincerà. Il Padre Celeste dedica tutto il Suo tempo, la Sua energia e il Suo amore ai Suoi figli, e ha promesso che sarà con noi sempre. Se continueremo a essere giocatori fedeli della Sua squadra e ascolteremo le Sue divine istruzioni, otterremo “una gran vittoria” (2 Samuele 23:10, 12) e riceveremo il premio finale, ovvero il Suo regno e tutto ciò che Egli ha.

    Anziano Richard G. Scott

    Adempi il tuo piano personale

    “Il Signore ha immesso nella vostra vita una corrente di divina influenza che vi sospingerà lungo il piano che Egli ha preparato espressamente per voi, perché poteste adempierlo qui sulla terra. Cercate mediante lo Spirito di individuare e seguire attentamente tale corrente. […] Vorrei inculcare indelebilmente nel tessuto della vostra anima la convinzione che la vostra attuale vita fa parte di un piano molto più grande che il Signore ha preparato per voi. […] Quello che decidete di fare ora influirà sul modo in cui adempirete il piano divino che Egli ha preparato per voi”.

    Anziano Richard G. Scott del Quorum dei Dodici Apostoli, “Egli vive”, Liahona, gennaio 2000, 105.

    Condividi la tua esperienza

    In che modo Dio ti ha allenato nella tua vita? Condividi la tua esperienza con altri giovani qui sotto.

    Questo articolo è apparso originariamente a novembre 2014 nella rivista New Era con il titolo “Our Greatest Coach”.

    Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

     
    1000 caratteri rimanenti

    Condividi la tua esperienza